Broccoli affogati alla siciliana

Non c’è nulla di meglio che un bel piatto di verdure per accompagnare carne e formaggi: broccoli affogati alla siciliana.

I broccoli affogati alla siciliana si prestano ad essere preparati soprattutto nella stagione autunnale, quando queste prodigiose verdure della famiglia delle crucifere sono al loro meglio.

I broccoli alla siciliana sono chiamati in terra sicula “rocculi fucati”, ovvero broccoli affogati. La particolarità di questa ricetta, infatti, è l’utilizzo di vino rosso, che darà un sapore corposo e ancora più caratteristico a queste verdure.

Questo tipo di contorno si abbinerà perfettamente a secondi piatti a base di carni bianche o rosse, ma sarà ideale anche con una varietà di formaggi, e in particolare con quelli stagionati, ma anche con le uova.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 50′ circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 2 broccoli (cime)
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 1 cipolla
  • 4-5 filetti di acciughe sottolio
  • 200 gr di pecorino grattugiato
  • sale, pepe
  • olio extra vergine di oliva

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri broccoli affogati alla siciliana, cominciate a pulire i broccoli, tenendo solo le cime.

Tritate finemente la cipolla, poi fatela imbiondire in olio extra vergine di oliva, insieme alle acciughe sottolio sminuzzate. A questo punto versate nella pentola anche i broccoli, spolverizzate con il pecorino grattugiato e poi coprite con un coperchio, salando e poi lasciando cuocere per circa una ventina di minuti.

Ora potrete aggiungere il vino rosso, e aspettare che i broccoli continuino la loro cottura all’interno del vino rosso. Quando i broccoli saranno morbidi e ben cremosi, sarà il momento di spegnere il fuoco e di aggiungere una spruzzatina di pepe nero in grani, macinato al momento.

Servite i vostri broccoli affogati alla siciliana caldi, per accompagnare le vostre pietanze a base di carne e formaggi. Saranno ottimi anche mangiati con dei semplici crostini.

Provate anche gli squisiti broccoli con crema di fontina

BUON APPETITO!

Fonte foto: Pixabay

ultimo aggiornamento: 08-11-2015

Caterina Saracino

X