Bugie di grano saraceno con crema al cedro

Le bugie di grano saraceno con crema al cedro richiamano subito alla mente il carnevale, i colori e i profumi della festa.

chiudi

Caricamento Player...

Le bugie di grano saraceno con crema al cedro sono uno dei più golosi dolci di carnevale. A impreziosirle troviamo una fantastica crema al cedro che con la sua asprezza mitiga e bilancia dolcezza e frittura. Una volta provate, non ne potrete più fare a meno.

DIFFICOLTÀ: 3

COTTURA: 40′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 50′

INGREDIENTI PER LE BUGIE DI GRANO SARACENO (6 persone)

  • 300 g di farina di grano saraceno
  • 35 g di maizena
  • 300 ml di latte di riso
  • 2 uova
  • 1 cedro biologico
  • 60 g di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di olio EVO
  • 1 l di olio di arachide
  • 3 tuorli
  • 100 g di zucchero a velo
  • sale q.b.

PREPARAZIONE DELLE BUGIE DI GRANO SARACENO

Versate in una ciotola le due uova e sbattete leggermente. Aggiungete a pioggia e in tre volte la farina di grano saraceno, un cucchiaio d’acqua, l’olio EVO e un pizzico di sale. Impastate, prima con un cucchiaio, poi quando l’impasto comincia a prendere forma, con le mani. Spostatelo su un piano di lavoro e continuate a lavorarlo sino a renderlo morbido e asciutto. Formate la classica palla, ricopritela con pellicola trasparente e fatela riposare in un luogo asciutto per sessanta minuti.

Nel frattempo, preparate la crema al cedro. Lavate il cedro, asciugatelo e ricavatene 3-4 pezzi di buccia, solo la parte gialla. Versate la scorza in un pentolino insieme al latte di riso. Ponetelo su un fuoco medio e spegnete quando comincia ad accennare al bollore. Lasciate la scorza in infusione per dieci minuti.

Nel frattempo, versate i tre tuorli in una ciotola e aggiungete la maizena setacciata e lo zucchero di canna. Montate con le fruste elettriche sino ad avere un composto liscio e omogeno. Versate le uova montate nel latte di riso, e rimettete il pentolino sul fuoco regolandolo su una bassa intensità. Ora dovete sempre mescolare. Tenete sul fuoco fino a quando la crema raggiunge il bollore. Eliminate le scorze di cedro, attendete che cali un po’ la temperatura, quindi mettete la crema a raffreddare in frigorifero per 45-60 minuti.

Riprendete la pasta e stendetela creando una sfoglia molto sottile dello spessore di circa 2-3 millimetri. Piegatela a metà in modo che una parte della sfoglia vada a coprire l’altra. Con una rotella tagliapasta dentellata create dei quadrati della dimensione di 7-8 centimetri tagliando nello stesso momento le due sfoglie. Premete lungo i bordi di ogni bugia, potete farlo anche con i rebbi di una forchetta, in modo da saldare le due sfoglie.

Versate l’olio di arachidi in una padella e portatelo a temperatura. Adagiatevi con attenzione le bugie friggendole poche alla volta. Per cuocersi impiegheranno circa un minuto, giratele a metà cottura. Scolatele su un foglio di carta assorbente da cucina.

Quando la crema è ben fredda, versatela in una sac-a-poche e montate una punta piccola. Farcite le bugie con la crema al cedro inserendo la bocchetta all’interno di un foro che potete creare con la punta di un coltello. Adagiate le bugie ripiene su un vassoio e spolveratele di zucchero a velo.

E visto che ci stiamo avvicinando al carnevale, ecco un’altra simpatica ricetta: fagioli grassi di Carnevale.
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!