Cavolini di Bruxelles al tonno con aroma di senape

I cavolini di Bruxelles con l’aggiunta di tonno possono benissimo diventare un piatto completo.

chiudi

Caricamento Player...

I cavolini di Bruxelles hanno un sapore pungente un po’ amarotico, molto particolare e sono ricchi di proprietà benefiche. Sono i germogli del cavolo di Bruxelles e si trovano anche freschi da settembre a marzo, ma bisogna avere un po’ di pazienza se vogliamo pulirli uno a uno. Contengono potassio, calcio, sodio fosforo e sono ricchi di vitamina A e C. Difficilmente riuscirete a somministrarli ai bambini per il loro gusto pungente, ma magari con il tonno…

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 10′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

INGREDIENTI CAVOLINI DI BRUXELLES AL TONNO per 4 persone

  • 600 g di cavolini di Bruxelles surgelati
  • 170 g di tonno al naturale
  • 1 uovo
  • 1 limone
  • 1 cucchiaiata di senape di Digione
  • 2 cm di pasta d’acciughe
  • 1 bicchiere di olio d’oliva
  • pepe e sale q.b.

PREPARAZIONE CAVOLINI DI BRUXELLES AL TONNO

Tuffate i cavolini in abbondante acqua bollente salata e cuoceteli per 5 minuti dalla ripresa del bollore. Scolateli e metteteli a raffreddare su un vassoio ricoperto con carta da cucina. Nella stessa acqua aggiungete un po’ di aceto, forate con un ago la parte inferiore dell’uovo e fatelo rassodare per 9 minuti.

Spremete il limone e filtratene il succo. Sgusciate l’uovo, passate il tuorlo attraverso un colino fine, schiacciandolo e raccoglietelo in una ciotola. Incorporatevi la pasta d’acciughe, la senape e il succo di limone in modo da ottenere una salsa omogenea. Versate a filo l’olio, sempre mescolando, salate e pepate.

Tagliate i cavolini a metà e poneteli in un’insalatiera. Aggiungetevi il tonno ben sgocciolato e sbriciolato, condite con la salsa, mescolate e servite.

Se volete una ricetta di tonno per tutte le occasioni, che piace spesso anche a chi non ama il pesce, provate questa: “Polpette di tonno delicate“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!