Cestini di mozzarella

I cestini di mozzarella sono un antipasto fresco e appetitoso, potete personalizzarlo secondo i vostri gusti.

chiudi

Caricamento Player...

I cestini di mozzarella sono un antipasto originale e ricco di sapore. Se volete dargli ancora più gusto, potete usare delle mozzarelle di bufala. Sono, però più morbide, e una volta scavate devono essere fatte scolare molto bene dal loro siero. Per il ripieno, potete usare anche altre verdure, crude o cotte, secondo gusto o usando ciò che avete nel frigorifero. Consigliamo di riempire le mozzarelle solo al momento di servirle, altrimenti il formarsi di liquidi penalizza il piatto, per estetica e sapore.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 0’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20’

INGREDIENTI PER I CESTINI DI MOZZARELLA (4 persone)

  • 4 mozzarelle da circa 250 g
  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone rosso
  • 120 g di pomodorini ciliegini
  • Un pizzico di origano secco
  • 1 carota
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • 1 zucchina
  • 20 g di pinoli
  • Basilico q.b.
  • Sale q.b,
  • Pepe q.b.

Cestini di mozzarella

PREPARAZIONE DEI CESTINI DI MOZZARELLA

Sgocciolate molto bene le mozzarelle. Tagliate una piccola fetta superiore, come a scoperchiarle. Con attenzione, con un coltello o un cucchiaio scavate l’interno. Dovete creare un contenitore senza forarne la parete. Tagliate la polta ricavata dallo scavo e il coperchio a piccoli dadini e metteteli in uno scolapasta a scolare.

Nel frattempo lavate i pomodorini e tagliateli a dadini. Pelate la zucchina e tagliatela dadini. Pelate la carota e tagliatela a dadini molto piccoli. Lavate i peperoni, tagliateli a metà eliminando piccioli, semi e coste bianche interne, e tagliateli a dadini. Mettete tutte le verdure in una ciotola, aggiungete un pizzico di origano secco e condite con olio, sale e pepe.

Solo poco prima di servire, versate nella ciotola anche i dadini di mozzarella, girate bene e usate il composto per riempire le mozzarelle. Guarnite con un filo di olio EVO e qualche foglia di basilico.

Per un’altra ricetta salutare e gustosa, vi consigliamo di provare la quinoa ai funghi.

FOTO DA: PINTEREST