Cheesecake salata mortadella e pistacchi

La cheescake salata mortadella e pistacchi è una bellissima idea gustosa e invitante per un antipasto chic.

chiudi

Caricamento Player...

La cheesecake salata mortadella e pistacchi compete tranquillamente con la sua più famosa parente dolce per bellezza e per sapore. Facile da fare è anche un antipasto economico e delizioso.

DIFFICOLTÀ: 3

COTTURA: /

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ + 4 h di raffreddamento

INGREDIENTI CHEESECAKE SALATA MORTADELLA E PISTACCHI

  • 200 g di formaggio cremoso
  • 500 g di ricotta
  • 250 g di mortadella con pistacchi
  • 200 g di tarallucci
  • 80 g di pecorino
  • 80 g di granella di pistacchi
  • 60 g di burro
  • 50 g di nocciole tostate
  • 8 g di colla di pesce in fogli
  • 30 ml di rum bianco
  • sale q.b.

cheesecake salata mortadella

PREPARAZIONE CHEESECAKE SALATA MORTADELLA E PISTACCHI

Sbriciolate con un mattarello i taralli quindi metteteli in una ciotola capiente. Aggiungete e le nocciole sbriciolate in un frullatore. Sciogliete il burro in un pentolino a bagno maria o nel microonde e mettetelo nella ciotola assieme ai taralli e alle nocciole. Aggiungete metà del pecorino grattugiato e amalgamatelo bene il tutto.

Foderate con carta da forno uno stampo di medie dimensioni, lasciando fuoriuscire della carta dai bordi. Distribuitevi il composto e  comprimetelo bene con un cucchiaio da minestra. Riponete lo stampo in frigorifero e lasciatecelo per un’ora circa.

Durante questo tempo preparate la parte cremosa della cheescake. Mettete a bagno in acqua fredda la colla di pesce in 200 ml di acqua fredda per  10 minuti. Unite in un’insalatiera i due formaggi cremosi, il pecorino grattugiato avanzato e la mortadella che avrete in precedenza tritato con un coltello affilato, quindi amalgamate con cura il composto.

In un pentolino scaldate leggermente il rum e aggiungetevi la colla di pesce ben strizzata. Continuate a mescolare senza levare il pentolino dal fuoco, poi versatene il contenuto sul composto di formaggi e mescolate energicamente per incorporarlo perfettamente.

Prendete dal frigo lo stampo con la base e allargatevi sopra il composto di formaggi livellando bene la superficie con una spatola. fate riposare il tutto in frigorifero per 3 ore. Prima di servirla in tavola ricoprite la superficie della cheescake con i pistacchi tritati. Se volete, potete tagliarla a cubetti di 3-5 cm di lato e metterli su un tagliere di legno per servirli come antipasto.

La mortadella è un salume popolare e poco costoso, eppure consente di preparare anche ricette molto raffinate come questo bellissimo antipasto: “Sushi di mortadella con spuma di crescenza“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!