Come conservare i fichi: in vaso, secchi o caramellati. Idee e preparazioni

Preparazione tipica di molte regioni italiane: c’è chi li fa caramellare e chi li conserva secchi o interi, ecco come conservare i fichi in modo corretto.

chiudi

Caricamento Player...

I fichi sono un frutto piuttosto dolce e maturano nel mese di settembre, quando vengono raccolti e consumati freschi oppure conservati in vaso o secchi. Questi frutti, infatti, sono disponibili solo al termine dell’estate e non è possibile trovarli freschi in altri periodi dell’anno. Per questo, chi li vuole gustare e avere a disposizione anche dopo l’estate deve conservare i fichi in modo corretto anche per non rovinare i frutti. Vediamo subito come preparare i fichi caramellati alla romagnola e le altre modalità per conservarli.

Ricetta dei fichi caramellati alla romagnola

Ingredienti per preparare i fichi caramellati alla romagnola (per 4 persone)

  • 4 kg di fichi maturi ma sodi
  • 1 kg di zucchero
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 limone

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 8 h | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Fichi caramellati alla romagnola
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/370210031859291636/

Preparazione: ricetta di fichi caramellati da conservare

Per preparare i fichi caramellati iniziate versando il vino bianco nella pentola di acciaio poi disponete i fichi interi ben puliti a strati con lo zucchero e il limone tagliato a spicchietti. Coprite con il coperchio e lasciate riposare per tutta la notte.

Il giorno seguente ponete la pentola sul fuoco e fate cuocere a fuoco bassissimo per 8-10 ore senza coperchio e senza mescolare. Quando il liquido sarà scuro della consistenza simile a quella del caramello i fichi sono pronti. Distribuite i fichi caramellati in vasi di vetro sterilizzati e ben puliti, chiudete con il coperchio e ponete in dispensa.

Ecco, invece, come conservare i fichi secchi.

Ricetta per conservare i fichi secchi interi

Ingredienti per conservare i fichi secchi interi (per 8 persone)

  • 1 kg di fichi
  • 100 gr di mandorle
  • cannella in polvere
  • foglie di alloro q.b.
  • 1 limone non trattato

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 55′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Conservare i fichi secchi
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/338544096979733161/

Preparazione: come conservare i fichi secchi interi

Per preparare i fichi secchi iniziate pulendo accuratamente i fichi e tagliateli a metà per il lungo senza dividerli completamente. Ponete i fichi con la polpa verso l’alto su di una tavola pulita e fate essiccare al sole per tutto il giorno riponendoli all’interno la sera. Lasciate essiccare al sole per una decina di giorni. Al termine dei dieci giorni infornate i fichi in forno già caldo a 180° per 5-10 minuti, poi fate raffreddare e intanto tostate le mandorle in una padella antiaderente. Fate raffreddare anche le mandorle prima di farcire i fichi.

All’interno di ogni fico ponete una mandorla, un pizzico di cannella in polvere e un po’ di scorza di limone poi infornate in forno già caldo a 150° per 45 minuti. Togliete dal forno e ponete subito i fichi in un vaso di vetro alternando alle foglie di alloro. Lasciate raffreddare completamente prima di chiudere il vaso.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/370210031859291636/, https://it.pinterest.com/pin/67835538117042466/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!