Come fare cappone ripieno arrosto

Uno dei prìncipi indiscussi sulle tavole del pranzo di Natale: ecco come fare il cappone ripieno arrosto.

chiudi

Caricamento Player...

Presente sul menu di Natale tradizionale di diverse regioni italiane, il cappone ripieno arrosto non è altro che un gallo castrato farcito con vari ingredienti, che possono diversificarsi molto in base alle ricette e ai gusti personali. Insomma uno dei secondi piatti natalizi più gettonati e gustosi.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 150′ circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 40′

INGREDIENTI:

  • 1 cappone da circa 1,5 kg
  • 200 gr di macinato di manzo/vitello
  • 120 gr di salsiccia
  • 100 gr di radicchio o di indivia
  • 20 gr di pangrattato
  • 20 gr di parmigiano grattugiato
  • qualche fettina di coppa
  • 2 uova
  • carota, cipolla, sedano per soffritto
  • 200 ml di brodo
  • 200 ml di vino rosso
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • spezie (pepe, paprica, rosmarino ecc.)

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro cappone ripieno arrosto, controllate che il cappone sia privo di residui di peluria. Se non lo fosse, accendete la fiamma del gas e, tenendo il cappone tra le mani, riscaldatelo nei punti dove c’è peluria, in modo che con il forte calore i peli si brucino e possiate quindi avere un cappone perfettamente liscio.

In una scodella capiente, mescolate la carne macinata insieme alla salsiccia (ovviamente privata del budello), alle uova, al sale, al pangrattato, alle varie spezie e al parmigiano. Mescolate bene il tutto per amalgamare fra loro i vari ingredienti.

Salate il cappone sia all’interno che all’esterno. Sistemate qualche fettina di coppa alle pareti del cappone. Farcite il cappone con il ripieno che avete preparato in precedenza e poi, con uno spago per alimenti, ricucite il cappone in modo che la farcia non fuoriesca. Fate preriscaldare il forno.

In una casseruola (che poi andrà in forno), fate rosolare in poco olio evo il misto di verdure per il soffritto, che avrete tagliato a dadolini. Adagiate il cappone nella casseruola e fatelo rosolare, sfumando con il vino bianco e aspettando che l’alcol evapori.

Trasferite il cappone, nella sua casseruola, in forno, dopo averlo irrorato con il brodo di carne.

Cuocerà a 180° per circa 2 ore e mezza: ricordatevi di andare ad irrorare il cappone con il suo brodo ogni mezz’ora, in modo che non secchi troppo in cottura.

Servite il vostro cappone ripieno arrosto.

Se volete altre ricette semplici, è squisito anche l’arrosto di vitello in crosta

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!