Come fare chiacchiere di Carnevale

Le chiacchiere di Carnevale sono il dolce più amato di questa festa così allegra: vediamo come prepararle.

Le chiacchiere di Carnevale sono un dolce conosciuto in molte parti del mondo, anche se con nomi molto diversi, come per esempio angel wings (ali d’angelo).

Leggere e friabili, le chiacchiere – o frappe – sono davvero facili da preparare. Quello che dovrete fare sarà impastare tutti gli ingredienti, far lievitare il panetto, stenderlo in una sfoglia sottile e poi, con l’aiuto di una rotella dentata, ritagliarle secondo la classica forma.

Le chiacchiere di Carnevale si friggono poi in olio di semi di girasole o in olio di arachidi, si spolverizzano con dello zucchero a velo e il gioco è fatto.

Vediamo insieme come preparare questa ricetta di carnevale per il tuo menù di baldoria!

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 5′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ (+ lievitazione impasto)

INGREDIENTI:

  • 250 gr di farina
  • 70 gr di burro
  • 30 gr di zucchero semolato
  • 1 uovo intero + 2 tuorli
  • 1 pizzico di sale
  • latte q.b.
  • 1 pizzico di lievito per dolci, anche vanigliato
  • zucchero a velo q.b.
  • olio di semi di girasole od olio di arachidi

Preparazione: chiacchiere di Carnevale

Per preparare le vostre chiacchiere di Carnevale, sbattete le uova in una ciotola. A parte, lavorate il burro a temperatura ambiente con lo zucchero, poi incorporate il sale, la farina e il pizzico di lievito per dolci. Iniziate a lavorare il composto.

Incorporate al composto che avete lavorato le uova sbattute, e impastate ancora. Se vedete che l’impasto risulta un po’ secco, potete aggiungere quanto basta di latte, meglio se non freddo di frigorifero, bensì a temperatura ambiente, e continuate a impastare.

Fate lievitare l’impasto per circa un quarto d’ora/mezz’ora, dopodiché lo potrete stendere con un mattarello.

Ricavate una sfoglia sottilissima, che andrete a chiudere a portafoglio, poi a stendere nuovamente (fatelo per 2 volte).

Ritagliate dalla sfoglia le chiacchiere, usando una rotella dentellata. Create un fiocco, a doppio giro, e poi friggete le chiacchiere in olio bollente. Friggetene non molte per volta, per non far abbassare la temperatura dell’olio.

Assorbite l’olio in eccesso con della carta per fritti o assorbente, e poi, quando le chiacchiere si sono raffreddate, spolverizzate con dello zucchero a velo.

Servite le vostre chiacchiere di Carnevale.

Vi suggeriamo inoltre un’altra ricetta golosa di carnevale: la terrina di patate all’Arlecchino

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 20-01-2016

Caterina Saracino

X