Comfort food, il cibo che fa bene all’umore

Tristezza, stress o ansia? il cibo aiuta davvero e si chiama Comfort Food

Fate parte di quella categoria di persone che se sono tristi, stressate o hanno avuto una giornata no, si buttano sul cibo, nella speranza di trovare conforto? Non imbarazzatevi, è tutto normale, e anzi, gli effetti positivi di alcuni cibi sull’umore, sono anche stati dimostrati da una ricerca dell’Università di Los Angeles che ha preso in considerazione più di 2000 donne di 18/19 anni; è risultati che lo stress percepito era minore in chi si concedeva una consolazione attraverso alcuni cibi chiamati Comfort Food.

Cosa sono e come funzionano i comfort food?

Generalmente i comfort food, su tutti quegli alimenti che contengono carboidrati e zuccheri perchè sono ricchi di seratonina, endorfine e dopamine che  danno come un senso di momentaneo benessere grazie a un’azione sui neurotrasmettitori del sistema nervoso. Ma non solo questi, i comfort food possono essere svariati cibi di ogni genera che ci ricordano, casa, l’infanzia, o un bel momento; insomma, i cibi che ci portano alla mente, anche incosciamente, emozioni positive, che ci fanno sentire più allegri o rilassati.

Un comfort food per ogni necessità

Secondo il sito Womansday, ci sarebbero alcuni cibi dotati una sorta di potere curativo per alcuni malesseri pscologici: per lo stress, ad esempio, il cioccolato è un ottimo alleato, perchè abbassa il cortisolo; un sandwich con il salmone è perfetto contro gli stati d’ansia perchè gli omega3 combattono l’ansia; il tè verde è un calmante naturale e aiuta a rimanere concentrati; gli spinaci, come insegna Braccio di Ferro, sono un energizzante eccezionale, meglio del caffè; un piccolo panino integrale con le uova aiuta a superare i giorni del ciclo senza troppi malesseri e sbalzi d’umore; infine, se siete tristi, un buon alleato è una tazza di latte e cereali, ricca di vitamina D che stimola l’ormone del buon umore, la serotonina.

 

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 11-11-2015

X