Couscous di verdure

Il couscous di verdure è un piacevole piatto che può essere servito come antipasto, come piatto unico o come secondo piatto.

chiudi

Caricamento Player...

Il couscous di verdure è un piatto fresco e invitante. È facilissimo da preparare, e potete farne una vostra versione semplicemente usando le verdure che avete in frigorifero. Il couscous precotto si trova in qualsiasi supermercato, e si prepara in cinque minuti facendolo rinvenire in acqua calda. Potete conservare il couscous di verdure eventualmente avanzato in frigorifero all’interno di un contenitore chiuso ermeticamente, ma ricordatevi di tirarlo fuori almeno un’ora prima di servirlo in tavola.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 5’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20’

INGREDIENTI PER IL COUSCOUS DI VERDURE (4 persone)

  • 250 g di couscous precotto
  • 120 g di pomodorini ciliegini
  • 50 g di sedano
  • 100 g di cetrioli
  • 120 g di peperone
  • 30 g di cipollotto
  • 5 foglie di menta fresca
  • 1 limone
  • 2 cucchiai d’olio EVO
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

PREPARAZIONE DEL COUSCOUS DI VERDURE

Pulite il sedano, eliminando anche i filamenti lungo la costa, e tagliatelo a dadini piccolissimi. Lavate i pomodorini ciliegini e tagliateli a quarti. Sbucciate il cetriolo e tagliatelo a dadini della dimensione di un pisello. Lavate il peperone, apritelo, eliminate il picciolo, i semi e le parti bianche interne. Tagliatelo prima a listarelle, quindi a dadini. Pulite il cipollotto eliminando lo strato più esterno, tritatelo finemente. Tritate finemente anche le foglie di menta.

In una ciotola unite tutte le verdure e conditele con olio, sale e pepe. Mischiate bene e mettete da parte. Preparate il couscous precotto seguendo le istruzioni riportate sulla confezione. Quando pronto, sgranatelo bene con una forchetta. Versatelo ancora leggermente caldo nella ciotola con le verdure e mischiate bene. In questo modo le verdure rilasciano più facilmente il loro sapore e il loro profumo al couscous. Se potete, lasciate riposare per circa trenta minuti, in modo che il couscous raggiunga la temperatura ambiente.

Non mettetelo in frigorifero, ancora una volta il freddo “anestetizza” il profumo e il sapore delle verdure. Prima di servire mischiate di nuovo bene, in modo che l’olio depositatosi sul fondo torni a condire tutti gli ingredienti. Dividete nelle ciotole o nei piatti.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche il salutare seitan limone e zenzero.

FOTO DA: PINTEREST

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!