Crema di cipolle e avena allo zafferano

La crema di cipolle e avena è buonissima anche tiepida perché sprigiona tutti i suoi aromi.

chiudi

Caricamento Player...

Alcune zuppe sono buone in tutte le stagioni, come nel caso di questa crema di cipolle e avena allo zafferano che è ottima anche tiepida, anzi migliore, perché se ne sentono bene tutti gli aromi.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 40′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI CREMA DI CIPOLLE E AVENA ALLO ZAFFERANO per 4 persone

  • 300 ml di latte d’avena
  • 4 cipolle dorate
  • 100 g di fiocchi d’avena
  • 5 cucchiai d’olio
  • 1 bustina di zafferano in polvere
  • 1 litro circa di acqua filtrata
  • pepe nero macinato fresco
  • sale q.b.

crema di cipolle e avena allo zafferano

PREPARAZIONE CREMA DI CIPOLLE E AVENA ALLO ZAFFERANO

Per questa ricetta vi servirà una pentola capiente dal fondo pesante e un frullatore a immersione.

Mettete sul fuoco una pentola con dentro 3 cucchiai di olio, fatela scaldare e aggiungete le cipolle tagliate a fette sottili. Alzate la fiamma e fate dorare le cipolle, girandole spesso per evitare che brucino. Quando sono belle dorate, abbassate la fiamma, aggiungete mezzo bicchiere di acqua e coprite. Lasciate cuocere fino a quando si ammorbidiscono.

Mettete i fiocchi d’avena in 100 ml di acqua e lasciateli risposare, in modo che diventino morbidi. Quando la cipolla sarà pronta, unite i fiocchi, poi aggiungete il latte d’avena e lo zafferano.

Lasciate cuocere a fuoco basso 15 minuti, mescolando spesso. Mettete il composto in una ciotola e frullatelo. Potete variare la densità della crema aggiungendo altro latte.

Versate la crema all’interno delle ciotole che userete per mangiarla (si possono usare anche i piatti fondi, ma rendono meno), aggiungete un filo d’olio a crudo e il pepe macinato fresco. Potete aggiungere dei pistilli di zafferano per guarnire il piatto. Si raccomanda di servire con crostini di pane scaldati al momento.

Usate lo zafferano anche nei vostri dessert come in questo delizioso e aromatico dolce: “Focaccia con zafferano e uvetta“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!