Crespelle di grano saraceno con emulsione di rucola

Come fare un infuso vegan disintossicante

Gusto e sostanza in queste deliziose crespelle di grano saraceno con emulsione di rucola, adatte per un pasto unico primaverile.

Le crespelle di grano saraceno con emulsione di rucola si faranno amare con il loro gusto casereccio e senza fronzoli, e saranno un pasto completo da preparare in pochi minuti. La farina di grano saraceno, che va a sostituire quella comune, è un’ottima alternativa, perché ogni tanto è importante a cambiare gli ingredienti della nostra alimentazione.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 10′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 80 gr di farina di grano saraceno
  • 1 uovo
  • 30 gr di burro
  • acqua q.b.
  • 1 mazzetto di rucola
  • prosciutto cotto q.b.
  • robiola o gorgonzola
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre crespelle di grano saraceno con emulsione di rucola, per prima cosa iniziate a sciogliere il burro e a farlo intiepidire. In una terrina sbattete l’uovo e aggiungete circa 15 cl di acqua, il burro fuso e un pizzico di sale fino. Incorporate la farina di grano saraceno, senza smettere di mescolare, per far sì che non si formino dei grumi. Mischiate tutto per bene, ottenendo una sorta di cremina o di pastella. Lasciate riposare questo composto per circa una mezz’ora, coperto da pellicola trasparente e in frigorifero.

Scaldate una padella con il fondo antiaderente o una crepiera, poi procedete alla cottura delle crepes, mestolo dopo mestolo.

Una volta che le crepes sono pronte, farcitele con della robiola o del formaggio gorgonzola ben spalmato, con un paio di fette di prosciutto cotto. Potete mettere anche la rucola, così com’è, oppure potete frullare una parte della rucola con dell’olio evo, ottenendo una salsina con cui decorare e insaporire le crepes.

Servite le vostre crespelle di grano saraceno con emulsione di rucola.

Come fare crepes vegane

BUON APPETITO!

“Crepes de Luxe Cafe, Iowa City” by Alan Light, used under CC BY 2.0 /Modified from original

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 29-06-2016

Caterina Saracino

X