Crostata menta e cioccolato

La crostata menta e cioccolato è una delizia che ricorda i famosi cioccolatini After Eight e non richiede il forno.

chiudi

Caricamento Player...

La crostata menta e cioccolato la potete preparare con largo anticipo e non dovrete nemmeno accendere il forno. In alternativa alla decorazione “a freddo” che abbiamo proposto, potete servirla con una salsina di cioccolato caldo fuso  con un po’ di burro o panna.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 10′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 35′ + tempi di riposo

INGREDIENTI CROSTATA MENTA E CIOCCOLATO per uno stampo da 22 cm di diametro

Per la base biscotto

  • 250 g di biscotti secchi al cacao
  • 125 g di burro

Per il ripieno

  • 500 ml di panna
  • 150 g cioccolato fondente
  • 70 ml di sciroppo di menta
  • 50 g di zucchero semolato
  • 5 g di gelatina in fogli

Crostata menta e cioccolato

PREPARAZIONE CROSTATA MENTA E CIOCCOLATO

Per questa preparazione occorre: tortiera a cerniera di 22 cm di diametro; carta da forno.
Per cominciare è necessario realizzare la base biscotto. Tritate i biscotti in un mixer, mentre fondete il burro in un pentolino, facendo attenzione che non arrivi a bollore. Mescolate quindi il burro e i biscotti secchi in un recipiente adatto. Amalgamate il composto: se non dovesse essere abbastanza uniforme, potete valutare di aggiungere ancora burro fuso.

Mettete questo composto in una tortiera, con carta da forno. Partite dal centro e poi spostatevi verso i bordi, per comodità, quindi mettete in frigorifero per 1 ora almeno.

Procedete con il ripieno della crostata. Prendete i fogli di gelatina e lasciateli ammorbidire in 300 ml di acqua fredda per un quarto d’ora.

Nel frattempo, scaldate la panna in un pentolino, senza arrivare al bollore, quindi aggiungete lo zucchero. Spegnete il fuoco, spostate la pentola e immergete i fogli di gelatina, mescolando fino a quando si sciolgono del tutto.

Aggiungete al composto anche lo sciroppo di menta, la panna avanzata e mescolate. Andate a riprendere la base che era stata messa in frigo e mettete il ripieno.

Lasciare in frigorifero per circa 5 ore. In seguito, sciogliete il cioccolato fondente e usatelo per le decorazioni. Servite la torta fredda, direttamente dal frigorifero.

La menta è un’erba aromatica fresca e profumata che potete anche usare in piatti molto raffinati come questo: “Capesante in insalata con arancia e menta“.

Banner 300 x 250
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!