Cuddura cull’ova: il dolce tipico della Pasqua siciliana

La cuddura cull’ova è una ricetta siciliana che viene preparata durante il periodo pasquale, e consiste in un dolce cotto al forno glassato e decorato con uova.

Se amate i dolci di Pasqua siciliani, allora siete nel posto giusto: ecco a voi la cuddura, una ricetta che è diffusa in tutto il Sud Italia e che viene chiamata in tantissime maniere diverse a seconda della terra d’origine: Cuddhrure o Puddhriche in Puglia, Cuddhuraci o ‘Nguti in Calabria, mentre per quanto riguarda la Sicilia questo dolce è diffuso anche col nome di pupi cull’ova.

Insomma, senza ulteriori indugi, andiamo a scoprire come fare la cuddura siciliana!

Ingredienti per la ricetta della cuddura cu l’ova siciliana (per 4 persone)

Per l’impasto:

  • 500 g di farina 00
  • 150 g di strutto
  • 200 g di zucchero
  • 4 uova
  • Scorza di limone q.b.
  • 1 bustina di lievito per dolci

Per la glassa:

  • 350 g di zucchero
  • 1 albume
  • 1 cucchiaio di succo di limone

Per decorare:

  • 1 uovo
  • Codette colorate q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 30′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

cuddura
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/309481805638297344/

Preparazione della cuddura pasquale

Cominciate col prendere una ciotola capiente e mischiare la farina con lo zucchero e il lievito. Una volta che le polveri saranno ben mescolate fra di loro, aggiungete un uovo alla volta, il burro a temperatura ambiente e la scorza di limone grattugiata (circa mezzo limone dovrebbe bastare).

Cominciate ad impastare per far incorporare le uova e il burro e con la farina, e una volta che avrete ottenuto un composto morbido ma bello omogeneo, mettetelo su una teglia da forno foderata.

A questo punto viene la parte divertente: modellare la cuddura! Potete sbizzarrirvi e scegliere fra le forme più diverse fra loro, da classico coniglio pasquale a un cuore di pasta, dalla colomba a un cestino, oppure potete dargli una forma classica.

Una volta scelta la forma della vostra cuddura, mettete un uovo al centro e sigillatelo con una croce di pasta. Cuocete a 180 °C per circa una mezzora.

Mentre aspettate la cottura, realizzate la glassa per il vostro dolce: montate a neve un albume e incorporate lo zucchero e il limone, mescolando delicatamente per non far smontare l’uovo.

Sfornate la cuddura e glassatela, infine decorate con delle codette colorate. Buon appetito!

Se volete provare altri dolci tipici siciliani, ecco a voi la ricetta del pan d’arancia!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/309481805638297344/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 06-03-2018

Lorenzo Martinotti

X