Cupolette di polenta in corona di würstel e pancetta

Le cupolette di polenta danno un tono divertente e coloratissimo a un piatto semplice.

chiudi

Caricamento Player...

L’impiattamento è un’arte che spesso si tralascia in casa, ma queste cupolette di polenta sono alla portata di tutti e appagheranno sia l’occhio, sia lo stomaco. In vendita ci sono diverse polente con la farina precotta, personalmente consiglio la Valsugana che, lo so per molti starò dicendo un’eresia, ha davvero poco da invidiare alla polenta “vera”. Per liberarvi della crosta rimasta attaccata alle pareti della pentola avete due scelte: eliminarla o …mangiarla! Nel primo caso fate bollire dell’acqua nella pentola e la crosticina si staccherà facilmente. Nel secondo caso, mettete la pentola in un luogo caldo, magari vicino a un termosifone, e fate asciugare il contenuto. Quando sarà ben secco verrà facilmente via dalla pentola e potrete consumarlo come nachos con qualche salsina adeguata.

DIFFICOLTÀ: 3

COTTURA: 20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

INGREDIENTI CUPOLETTE DI POLENTA per 4 persone

  • 300 g di pola di pomodoro
  • 200 g di farina gialla a cottura rapida
  • 80 g di pancetta in una fetta
  • 4 würstel
  • 1/2 cipolla
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 20 g di burro
  • sale q.b.

PREPARAZIONE CUPOLETTE DI POLENTA

Tagliate a dadini la pancetta e a rondelle i würstel. Mondate e tritate la cipolla e appassitela in un tegame con il burro e l’olio. Aggiungete la pancetta e rosolatela mescolando. Unite la polpa di pomodoro, salate e proseguite la cottura a fiamma bassa per 15 minuti. Unite i würstel e cuocete la salsa ancora per 5 minuti.

Nel frattempo cuocete in acqua bollente salata la polenta, seguendo le istruzioni riportate sulla confezione. Inumidite con pochissima acqua 4 scodelle e versate in ognuna 1/4 della polenta ben calda, pressando bene.

Sformate ogni cupoletta di polenta al centro di un piatto individuale preriscaldato in forno a calore basso. Distribuite tutt’attorno il sugo ai würstel ben caldo e servite.

Un modo diverso di consumare la polenta, che potrete gustare sia calda sia fredda, lo trovate in questa ricetta: “Torta salata alla polenta e porri freschi“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!