Curry di ananas

Il curry di ananas è un contorno che ci porta in oriente con i suoi profumi speziati e si accompagna molto bene a carne o pesce.

chiudi

Caricamento Player...

Il curry di ananas ha un sapore tutto indiano e molto piccante che deve piacere. Ma se volete portare in tavola un contorno diverso non potrete sbagliare. La parola curry in realtà nella cultura di origine è “masala” che vuol dire miscela di spezie, furono gli inglesi che nel importarla in occidente fecero un po’ di confusione con i nomi. Lo zucchero di cocco usato in questa ricetta, che assomiglia come colore e profumo a quello di canna ma con una nota più intensa di caramello, potete trovarlo su Amazon o nei negozi di prodotti naturali. Se no potete sostituirlo con lo zucchero di canna grezzo.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 35′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

INGREDIENTI CURRY DI ANANAS per 4 persone

  • 800 g di ananas pulito
  • 60 g di zucchero di cocco
  • 1 cipolla
  • 1 peperone rosso
  • 2 peperoncini rossi piccanti freschi
  • 1 cucchiaino di semi di senape nera
  • semi di coriandolo
  • burro chiarificato
  • sale q.b.

curry di ananas

PREPARAZIONE CURRY DI ANANAS

Per questa preparazione occorre: mixer.
Nel mixer riducete in pasta il peperone e i peperoncini piccanti e tenete la preparazione da parte. In una padella scaldate 1 cucchiaio di burro chiarificato e, quando è molto caldo, unite la cipolla sbucciata e affettata, i semi di senape e lasciate friggere fino a quando la cipolla è leggermente dorata.

Unite l’ananas tagliato a grossi pezzi, i semi di coriandolo e la pasta di peperoni tenuta da parte. Mescolate, aggiungete lo zucchero di cocco e 400 ml di acqua, salate e lasciate sobbollire a fuoco dolcissimo per 30 minuti, fino a quando il sugo si addensa. Servite tiepido.

L’ananas con il suo sapore agrodolce è perfetto per piatti che hanno il profumo di luoghi esotici come questa economica insalata: “Ricetta salva spesa: Insalata di pollo con ananas e cetrioli“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!