Ricetta salva tempo: Fagioli cannellini tonnati

Ecco un interessante e fresco contorno: i fagioli cannellini tonnati sono così nutrienti e saporiti che potrete mangiarli anche come piatto unico.

chiudi

Caricamento Player...

Potete accompagnare un secondo leggero ed estivo con un bel piatto di fagioli cannellini tonnati. Si tratta di un contorno molto nutriente, con un apporto proteico notevole, dato dal tonno e dai legumi. Sono così saporiti e buoni che potreste anche decidere di servirli come portata principale di un bel secondo primaverile, magari sposandoli con dei pomodori in insalata, complementari e perfetti con il tonno. In questa ricetta si usa il prezzemolo, ma volendo lo potete mettere da parte in favore di una manciata di erba cipollina, anch’essa ottima per accompagnare tanto i fagioli cannellini quanto il tonno. Se invece tra i commensali c’è qualcuno che non ama particolarmente i sapori decisi, allora si può mitigare il gusto di questo piatto usando della cipolla rossa cruda, tagliata molto fine.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 10′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

INGREDIENTI FAGIOLI CANNELLINI TONNATI per 6-8 persone

  • Tonno sott’olio, almeno 150 grammi, meglio se 180
  • Fagioli cannellini in barattolo, circa 400 grammi
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di olio d’oliva
  • Succo di limone
  • Un mazzetto di prezzemolo
  • 3 cucchiai di acqua calda
  • Sale a piacere

Ricetta salva tempo Fagioli cannellini tonnati

PREPARARE I FAGIOLI CANNELLINI TONNATI

Spremete il limone e raccoglietene il succo in una scodellina, avendo cura di filtrarlo in modo che sia solo liquido e privo di polpa o semi. Preparate anche il tonno: sgocciolatelo con cura e mettetelo in un frullatore per farne una pasta morbida. Ora unitelo al succo di limone, magari in una terrina o una scodella e amalgamateli bene, mescolando.

Mettete sul fuoco un tegame pieno d’acqua in cui riposi l’uovo e portiamo a ebollizione. A questo punto contate 8 minuti, per poi scolare l’acqua e raffreddare l’uovo con dell’acqua tiepida.

Mentre l’uovo raffredda, sgusciate l’uovo e passate al setaccio il tuorlo, per poi schiacciarlo bene. Il tuorlo così trattato dovrà essere unito al tonno.

Mescolate ancora.

Ora versate tre cucchiai di acqua calda e i tre cucchiai di olio. Continuate a mescolare, otterrete una crema omogenea e pastosa. Se il contenitore è adatto, potete usarlo per servire questa crema in tavola.

Aprite i barattoli di fagioli, lavate e sgocciolate i legumi. Disponeteli in un piatto e decorateli con il prezzemolo, che avrete intanto mondato, lavato e tritato. Correggete di sale.

A questo punto potete portare in tavola i fagioli e la crema al tonno, oppure versare la crema e portare i fagioli cannellini tonnati con il loro aspetto caratteristico.

Il tonno si sposa bene con diverse verdure e rende i contorni più ricchi e interessanti. provate anche questa ricetta: “Cavolini di Bruxelles al tonno con aroma di senape“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!