Fagottini di pane carasau con carciofi e olive

Antipasto o contorno per questi fagottini di pane carasau gustosi e veloci da preparare.

chiudi

Caricamento Player...

Questi fagottini di pane carasau sfruttano una tipicità sarda, il pane carasau appunto, conosciuto anche come carta musica, perché “suona” in bocca quando lo si mastica, grazie alla sua croccantezza. È un cibo semplice fatto solo con farina, lievito, acqua e sale, ma allo stesso tempo complesso nella sua preparazione. Nasce in Barbagia, ma si è diffuso presto in tutta la Sardegna e ora in tutta Italia. Si è aggiudicato il marchio PAT: Prodotto Agroalimentare Tipico e la sua storia risale probabilmente all’età del bronzo.

DIFFICOLTÀ: 3

COTTURA: 25′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI FAGOTTINI DI PANE CARASAU per 4 persone

  • 4 fogli di pane carasau
  • 250 g di petto di pollo
  • 80 g di mozzarella
  • 2 carciofi
  • 40 g di olive
  • 1 spicchio d’aglio
  • un porro
  • olio extravergine di oliva
  • salsa di soia

PREPARAZIONE FAGOTTINI DI PANE CARASAU

Tagliate il pollo a strisce sottili. Fate scaldare un cucchiaio di olio in una padella, aggiungete l’aglio e un goccio di salsa di soia. Pulite i carciofi, eliminate le foglie dure e tagliateli sottili. Aggiungeteli alla padella quando l’aglio diventa dorato. Alzate la fiamma, fate saltare e dopo tre minuti aggiungete anche le olive a pezzetti. Mescolate e togliete dal fuoco.

Preriscaldate il forno a 220°C. Disponete il pane carasau su un tagliere e bagnatelo poco per volta, in modo che diventi morbido. Non dovete immergerlo nell’acqua, altrimenti diventa troppo molle. Su ogni pezzo di pane mettete un o’ del ripieno di carciofi. Tagliate a cubetti la mozzarella e mettetela sopra al ripieno, dopo averla fatta sgocciolare. Chiudete il foglio di carasau a forma di fagottino, usando uno stuzzicadenti per fissarlo.

Lavate e asciugate il porro, quindi prendete solo lo strato esterno e tagliatelo per il lungo, formando delle strisce lunghe e sottili. Usatele per legare i fagottini, quindi eliminate gli stuzzicadenti.

Mettete la carta forno su una teglia, disponete i fagottini e metteteli in forno per 15 minuti.

Il pane carasau oltre che come companatico può essere usato come alternativa leggera alla sfoglia e anche alle lasagne e ha il vantaggio di essere già pronto e senza uova. Provatelo anche in questa ricetta:  “Lasagne di pane carasau al ragù di verdure“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!