Filetto di maiale alla birra scura, miele e vino rosso

Il filetto di maiale alla birra scura resterà nei vostri cuori per lungo tempo.

chiudi

Caricamento Player...

Provare per credere, il filetto di maiale alla birra è una vera leccornia. Se siete golosi potrebbe sparire anche cucinandolo solo per due…

DIFFICOLTÀ: 3

COTTURA: 45′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ + 180′ di riposo

INGREDIENTI FILETTO DI MAIALE ALLA BIRRA per 4 persone

  • 1 lt di birra scura
  • 600 g di filetto di maiale intero
  • 200 g di scalogni
  • 100 ml di brodo di carne
  • 100 ml di vino rosso
  • 80 g di carota
  • 20 g di farina
  • 20 g di burro
  • 10 g si miele
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 rametto di timo
  • 1 cucchiaino di pepe nero in grani
  • pepe e sale q.b.

PREPARAZIONE FILETTO DI MAIALE ALLA BIRRA

Per prima cosa marinate la carne. Lavate e asciugate il timo, mettete la carne in una ciotola capace, unite il timo, i grani di pepe e versate la birra. Coprite la ciotola con un pezzo di pellicola da cucina. Riponete in frigorifero e lasciate riposare per 3 ore.

Passate alla cottura. Sbucciate gli scalogni e tritateli finemente. Spuntate la carota, raschiatela e tritatela. Sgocciolate la carne tenendo da parte il liquido della marinata.

Scaldate l’olio in un capace tegame che vada anche in forno. Rosolatevi la carne per 5 minuti girandola su tutti i lati. Scolatela, spennellatela con il miele e tenetela al caldo. Nel fondo di cottura fate soffriggere carota e scalogni per 3 minuti, mescolando.

Preriscaldate il forno a 180°C. Intanto rimettete la carne nel tegame e fatela insaporire per 5 minuti rigirandola. Versate il liquido della marinata nel tegame e aggiustate di sale. Infornate la preparazione per 20-25 minuti, per ottenerla ancora un po’ rosa.

Sgocciolate la carne e fatela riposare in un foglio di carta d’alluminio per 10 minuti. Nel frattempo sciogliete il burro nel fondo di cottura, mescolando. versate la farina, cuocete 1 minuto, continuando a mescolare perché non si formino grumi. Versate il vino e fatelo evaporare per 3 minuti. Aggiungete il brodo e cuocete 5 minuti a fuoco vivo.

Filtrate il fondo di cottura per ottenere una salsa liscia e omogenea. Tagliate la carne a fette di 2 centimetri. Suddividete nei singoli piatti. Irrorate con la salsa preparata e servite.

Potreste accompagnare questa fantastica pietanza con delle crocchette come queste: “Crocchette di piselli e patate al curry“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!