Filetto di tonno con semi di sesamo

Come fare un infuso vegan disintossicante

Il filetto di tonno con semi di sesamo è un secondo gustoso e sfizioso, semplice e un po’ diverso dai canoni, per stupire al meglio i vostri ospiti

La ricetta che vi proponiamo di tonno con semi di sesamo è il secondo piatto perfetto, ideale per un’accompagnamento con germogli di soia bolliti, leggeri ma mai banali. Il sesamo con la cottura diventerà croccante, e il suo gusto di sposerà perfettamente con quello del tonno: un piatto nutriente, e allo stesso tempo salutare, grazie al calcio e alle vitamine contenute nei semini.

DIFFICOLTA’: 3

COTTURA: 10/15’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 40’

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 4 tranci di tonno
  • 150 gr semi di sesamo
  • Olio q.b.
  • 160 gr germogli di soia
  • Sale q.b.
  • Peperoncino in polvere q.b.

PREPARAZIONE:

Per preparare il filetto di tonno con semi di sesamo è bene, innanzitutto, tagliare a metà i tranci di tonno per lavorare con dei pezzi più maneggevoli, soprattutto durante la cottura.

Rotolateli, poi, nei semi di sesamo in modo da coprirli da tutti i lati e metteteli a riposare in frigorifero per 20 minuti cosicché i semini facciano presa sul pesce.

Nel frattempo potete lavare accuratamente e asciugare i germogli di soia, e poi farli bollire per due o tre minuti, finché non risultino morbidi.

Scolateli, e li servirete come contorno del tonno, conditi con un pizzico di olio d’oliva, sale e peperoncino.

Tornando ai filetti di tonno, passati i 20 minuti in frigorifero, è ora di farli friggere in abbondante olio per una decina di minuti, fino ad un massimo di un quarto d’ora.

Terminata la cottura, poneteli su un panno assorbente per eliminare l’eccesso di olio e poi serviteli con un pizzico di sale e i germogli di soia bolliti e piccanti.

Per impiattarli in modo fantasioso infilate uno stecco di legno su lato del filetto, come se fosse un leccalecca.

Provate anche i crostini con paté di tonno, buonissimi.

BUON APPETITO!

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 02-06-2016

Redazione Primo Chef