Focaccia integrale con le noci

La focaccia integrale con le noci è buona, salutare, semplice e appetitosa, potete proporla anche durante una cena in piedi.

chiudi

Caricamento Player...

Con la focaccia integrale con le noci portate in tavola sapori e profumi che stimolano allegria e compagnia. Tagliare una focaccia a fette e dividerla tra i commensali è anche un gesto di accoglienza e condivisione che va al di là della bontà del piatto, che già di suo è elevatissima. Per questo, vi consigliamo di dividerla in presenza degli ospiti, non in cucina. Per quanto riguarda la ricetta, se lo preferite, potete sostituire alla farina di riso la più tradizionale 00.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 15’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20’ + il tempo lievitazione

INGREDIENTI PER LA FOCACCIA INTEGRALE CON LE NOCI (4 persone)

  • 100 g di farina di riso
  • 200 g di farina integrale
  • 80 g di gherigli di noci
  • 12,5 g di lievito di birra
  • 10 g di sale
  • 1 pizzico di zucchero
  • 20 ml di olio EVO
  • 1 rametto di rosmarino
  • Pepe q.b. (opzionale)

PREPARAZIONE DELLA FOCACCIA INTEGRALE CON LE NOCI

Focaccia integrale con le noci

In una grande ciotola setacciate bene la farina integrale e quella di riso. Mischiatele bene aggiungendo anche lo zucchero. Mettete 200 millilitri d’acqua in un pentolino e scaldateli leggermente, devono appena essere tiepidi, non di più. Versate il lievito di birra nell’acqua e fatelo sciogliere aiutandovi con un cucchiaino. Versate in più volte acqua e lievito nella ciotola con le farine, ogni volta impastate.

Versate l’olio e impastate di nuovo. Con un coltello da chef, non con il mixer, tritate grossolanamente i gherigli di noci. Versatene la metà nell’impasto e impastate di nuovo. Se lo usate, aggiungete anche una macinata di pepe fresco. Versate l’impasto su un piano di lavoro e continuate a impastarlo sino ad avere un panetto elastico e omogeneo. Riducetelo a forma di palla, e mettetelo in una ciotola pulita. Coprite con canovaccio pulito e trasferite nel forno spento. Accendete la luce del forno, il suo lieve calore aiuta la lievitazione. Lasciate lievitare per due ore.

Rovesciate l’impasto lievitato all’interno di una teglia che avete preventivamente unto con dell’olio EVO e spolverato con la farina, eliminando la farina in eccesso. Lavorate l’impasto solo con la punta delle dita in modo da spanderlo per tutta la teglia. Spennellate la superficie con olio evo e spolverate con il resto delle noci tritate, le sole foglie del rametto di rosmarino e qualche granello di sale grosso o Maldon. Fate lievitare per 30 minuti, sempre in forno spento.

Preriscaldate il forno a 180°. Mettete in forno e cuocete per 15-18 minuti. La superficie della focaccia deve essere dorata e la pasta ben cotta. Fate intiepidire e servite in tavola, anche fredda.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche l’ottima e salutare frittata pomodori e basilico.

FOTO DA: PINTEREST

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!