Friggitelli al sale nero di Cipro

Friggitelli al sale nero di Cipro un modo saporito per gustare, rigorosamente con le mani, i famosi peperoncini verdi.

chiudi

Caricamento Player...

Buoni morbidi e ottimamente salati, i friggitelli al sale nero di cipro sono un piatto da portare in tavola come contorno ma sono perfetti anche come antipasto finger food. Il sale nero di Cipro è un sale particolarissimo che contiene naturalmente carbone vegetale, per questo è nero. Un sale ricco di proprietà, per esempio disintossicanti, grazie al carbone. Ha un sapore ‘poco salato’ e una consistenza divertente da mangiare perché scrocchia e sopra ai friggitelli ci sta benissimo

DIFFICOLTÀ 1

COTTURA 10′

TEMPO DI PREPARAZIONE 5′

Ingredienti friggitelli al sale nero di Cipro (4 persone)

Friggitelli al sale

Preparazione friggitelli al sale nero di Cipro

Digeribili e da gustare con le mani, i friggitelli al sale nero di Cipro si mangiano uno dopo l’altro e fanno bene. Sono piccoli tipici peperoni nani verdi dal sapore dolce.

Lavate bene tutti i peperoncini, colateli mettendoli su uno scolapasta.

Prendete una padella larga, meglio ancora una wok ma la cosa importante è che sia ampia. Fate scaldare olio evo e quando è ben caldo sistemate dentro i friggitelli a fiamma vivace per un pò, circa 2′, po/i abbassate e fate andare a fuoco moderato.’

Controllateli e girateli per uniformare la cottura, i friggitelli di questa ricetta devono risultare morbidi e con la buccia un pò annerita.

Intanto a parte scaldate un pò di pane integrale, magari cosparso di aglio per accompagnare i friggitelli al sale nero di Cipro.

Togliete man mano dalla pentola i friggitelli già cotti e riponeteli in una pirofila o piatto piano grande, e intanto cospargeteli di sale, continuando così sino a quando saranno tutti ben distribuiti e salati. La cucina si riempirà di uno splendido profumo, mangiateli subito.

Se desiderata scoprire altre ricette vegetali che utilizzano peperoni di altro tipo, potreste scoprire Patatas bravas spagnole con paprika dolce e peperoncini freschi

FOTO DA: PINTEREST

 

 

 

 

 

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!