Ricetta salva spesa: Gazpacho di carote

In una giornata di sole è bello staccare un po’ dai soliti piatti sognando di essere già in estate, come con questo gazpacho di carote.

chiudi

Caricamento Player...

Il gazpacho di carote è un’alternativa a quello classico che potete gustare tutto l’anno. C’è sempre un buon motivo, infatti, per mangiare le carote, che sono ricche di vitamine, fanno bene alla vista e alla pelle e combattono l’invecchiamento. Quando le preparate lavatele prima di sbucciarle e conservatene le bucce in freezer fin quando si renderanno utili, come nella nostra ricetta. Il gazpacho arriva sulle nostre tavole da una tradizione andalusa e potete anche servirlo nei bicchieri con dei cubetti di ghiaccio, come se fosse un aperitivo.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: /

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′ + 1h di riposo

INGREDIENTI GAZPACHO DI CAROTE per 4 persone

    • bucce di 1 kg di carote bio
    • 1 cipolla
    • 1 spicchio d’aglio
    • 1 pomodoro maturo o mezzo bicchiere di passata di pomodoro
    • 1 peperone
    • 1 cetriolo
    • 2 fette di pane
    • 1 cucchiaino di aceto
    • olio extravergine di oliva
    • pepe e sale q.b.
    • crostini di pane per l’accompagnamento

PREPARAZIONE GAZPACHO DI CAROTE

Mondate, lavate e pulite tutte le verdure. Sbucciate le patate, togliete i semi dal peperone. Quindi tagliate a tocchetti tutte le verdure. Non serve che siano precisi, tanto andranno frullati. Recuperate le bucce di carota avanzate da una precedente preparazione. Le carote devono essere rigorosamente di agricoltura biologica, lavate nel bicarbonato e sciacquate abbondantemente. Fate tostare il pane, spezzettatelo e mettetelo con il resto degli ingredienti in un mixer o frullatore, assieme al pomodoro a pezzi. Aggiungete sale e aceto, con un filo appena di olio. Frullate il tutto, per ottenere una consistenza liquida ma ancora densa. Potete usare l’acqua se avete bisogno di ammorbidire il composto.

Mettete il gazpacho in frigo in un contenitore chiuso. Lasciatelo raffreddare per bene prima di servirlo, in ciotola o bicchiere. Potete usare delle verdure, per esempio gambi di sedano o strisce di peperone, come guarnizione.

Accompagnatelo con crostini di pane croccanti.

Se si parla di ricette economiche le carote sono un grande alleato. Provate anche questa: “Ricetta salva spesa: Quiche alle carote, formaggio e rucola“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!