Gelato fatto in casa alla vecchia maniera con ingredienti naturali

Come preparare un gelato fatto in casa senza utilizzare la gelatiera seguendo i consigli della nonna.

chiudi

Caricamento Player...

L’estate è la stagione perfetta per gustare un buon gelato in ogni momento della giornata. Se amate i sapori di una volta e gli ingredienti genuini perché non provare a fare il gelato in casa? Non è affatto difficile se si seguono dei semplici procedimenti tramandati di generazione in generazione. Inoltre, se si hanno allergie o intolleranze sarà ancora più divertente personalizzare il gelato in base ai propri gusti ed esigenze. Ecco alcune idee per un gelato fatto in casa senza l’utilizzo della gelatiera.

GELATO FATTO IN CASA
GELATO FATTO IN CASA

Gelato fatto in casa secondo i vecchi metodi casalinghi delle nonne per un gusto unico e naturale.

Oggi si trovano numerosissime ricette per preparare il gelato in casa con la gelatiera e, seguendole con qualche piccola variazione, possiamo preparare gelati perfetti anche usando il frullatore, come facevano le nostre nonne, ecco come.
Per preparare un gelato delizioso e fresco procuratevi un normale frullatore da cucina. L’importante è che gli ingredienti siano freschi e di stagione. Per creare un gusto base che può piacere a tutti si consiglia di usare ingredienti dal sapore neutro come lo yogurt bianco o la panna liquida. A questi ingredienti si può aggiungere, secondo la ricetta originale la frutta che si ama di più o gli altri ingredienti: l’importante, nel caso della frutta è che sia congelata per “compensare” il fatto che il nostro frullatore non è refrigerato come la gelatiera. In base ai propri gusti si può aggiungere un po’ di succo di limone e di zucchero per renderlo più dolce.

Un’altra idea per preparare il gelato in casa, ma in versione light ha come base le banane congelate, da usare al posto delle basi tradizionali. Non bisogna mettere la banana in freezer con la buccia, ma si deve prima toglierla e tagliarla a fettine. Diversamente la buccia farà fatica a venire via e la banana ci metterà più tempo per congelarsi. Se il composto è troppo denso aggiungere un po’ di acqua o di latte.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!