Gnocchetti di farina e parmigiano con crema di Asiago e rucola

Un piatto fatto in casa questi gnocchetti di farina e parmigiano, che sono anche un primo economico.

chiudi

Caricamento Player...

Semplici e genuini gli gnocchetti di farina e parmigiano incontrano i sapori decisi di rucola e asiago per un primo primaverile davvero goloso e interessante. Gli gnocchi non sono difficili da fare abbiate solo un po’ di pazienza.

DIFFICOLTÀ: 3

COTTURA: 35′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ + tempo di raffreddamento

INGREDIENTI GNOCCHETTI DI FARINA E PARMIGIANO CON CREMA DI ASIAGO E RUCOLA  per 4 persone

  • 600 g di farina 00
  • 200 g di parmigiano
  • una noce di burro grande
  • noce moscata
  • 800 ml di acqua
  • una presa di sale grosso

Per la fonduta

  • 1 brick di panna vegetale
  • 150 g di formaggio Asiago
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 mazzetto di rucola
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • pepe e sale q.b.

gnocchetti con crema di asiago e rucola

PREPARAZIONE GNOCCHETTI DI FARINA E PARMIGIANO CON CREMA DI ASIAGO E RUCOLA

Mettete a scaldare l’acqua con una presa di sale grosso. Appena l’acqua prende il bollore aggiungete la farina con il burro e mescolate velocemente. Appena il composto sarà diventato compatto, spegnete la fiamma e amalgamate il parmigiano con una grattata di noce moscata.

Prendete ora il composto, mettetelo su di una spianatoia infarinata e lasciatelo raffreddare. Formate quindi una palla soda e compatta. A questo punto formate dei piccolo biscetti e con un coltello infarinato tagliate tanti gnocchetti. Adagiate gli gnocchi su di un canovaccio o vassoio infarinato.

Preparate ora la fonduta. Prendete una padella capiente e fate sfrigolare l’aglio con un cucchiaio d’olio. Togliete subito l’aglio e aggiungete la panna vegetale con il formaggio Asiago tagliato a cubetti.

Cuocete la fonduta a fuoco basso stemperando il formaggio con la forchetta. Insaporite con un pizzico di pepe nero. Quando la fonduta sarà pronta, spegnete il fuoco e aggiungete la rucola tagliata finemente a punta di coltello.

Fate bollire una pentola d’acqua, salatela e quando bolle buttatevi gli gnocchi. Appena saliranno a galla prelevateli con la schiumarola mettendoli direttamente nella padella della fonduta.

Quando tutti gli gnocchi saranno passati alla padella saltateli per un paio di minuti assieme alla fonduta, mantecandoli per bene.

Visto che la rucola è di stagione usatela anche per questi saporiti involtini: “Involtini di melanzane con pesto, ricotta, basilico e rucola“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!