Gnocchi Di Patate Ai Pomodori Secchi

Come fare un infuso vegan disintossicante

Tipologia: Primo

Persone: 4

Ingredienti:
1000 G – Patate Vecchie
200 G – Farina Bianca
1 Spicchio – Aglio
10 – Pomodori Secchi
1 Bicchiere – Vino Vernaccia Di San Gimignano
1 Mazzetto – Finocchietto
40 G – Formaggio Pecorino Romano
4 Cucchiai – Olio D’oliva
– Sale

: 60 minuti. Cottura: 10 minuti.
Ingredienti
1000 G ==== Patate Vecchie
200 G ==== Farina Bianca
1 Spicchio ==== Aglio
10 ==== Pomodori Secchi
1 Bicchiere ==== Vino Vernaccia Di San Gimignano
1 Mazzetto ==== Finocchietto
40 G ==== Formaggio Pecorino Romano
4 Cucchiai ==== Olio D’oliva
==== Sale
Preparazione
Lavate le patate, lessatele immergendole inizialmente in acqua fredda, quindi scolatele, pelatele e schiacciatele con lo schiacciapatate direttamente sulla spianatoia. Impastate il ricavato con la farina e una presa di sale fino ad avere un impasto consistente. Ma non lavoratelo troppo, per evitare la formazione di amido. Formate dei rotolini del diametro di circa 1,5 centimetri, tagliate gli gnocchi con un coltellino e passateli, a uno a uno, sui rebbi di una forchetta o sull’apposito attrezzo. Tritate grossolanamente i pomodori e fateli soffriggere dolcemente in una padella con 4 cucchiai d’olio e lo spicchio d’aglio schiacciato. Unite il vino e fatelo ridurre a fuoco medio per 34 minuti. Aggiungete il finocchietto tritato, una presa di sale e spegnete il fuoco. Cuocete gli gnocchi in acqua bollente salata fino a quando vengono a galla, scolateli e conditeli, direttamente nei piatti, con il sugo preparato e con un cucchiaino di pecorino grattugiato per ogni porzione.

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 28-04-2016

Redazione Primo Chef