Grattata Di Pasta Fresca Con Cannellini, Vongole E Ciliegini Salentini

Come fare un infuso vegan disintossicante

Tipologia: Primo

Persone: 6

Ingredienti:
100 G – Fagioli Cannellini
15 G – Aglio E Peperoncino
300 G – Vongole Veraci
150 G – Piccoli Spicchi Di Pomodorini Ciliegia
8 Cl – Olio D’oliva Extravergine
50 G – Prezzemolo
250 G – Farina Bianca 00
50 G – Farina Di Semola
180 G – Uova Pastaia
– Sale
– Pepe
– Dado

Bollire i fagioli cannellini. Tritare aglio e peperoncino. Spadellare le vongole, i pomodorini ciliegia, l’olio. Tritare il prezzemolo. Impastare la farina, la farina di semola, le uova pastaia. Insaporire con sale, pepe e dado. Mentre cuociamo i fagioli, impastare la pasta fresca (che deve risultare dura dura), pulire le vongole, aprirle e togliere l’anima saltare in padella con olio e il fondo di aglio e peperoncino; a questo punto metteremo i fagioli cotti con un po’ di acqua di cottura lasciar crogiolare e intercalarvi gli spicchietti di pomodoro. Non rimane che cuocere la pasta che aiutandosi con il grattino da fare le losanghe, la gratteremo. Una volta cotta salteremo e aggiusteremo di sapore e serviremo.

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 03-05-2016

Redazione Primo Chef