I migliori alimenti per la memoria da mangiare tutti i giorni

Tutti gli alimenti per la memoria che aiutano a migliorare le prestazioni del cervello.

chiudi

Caricamento Player...

Oggi la memoria viene messa a dura prova ogni giorno. Le informazioni da ricordare nel tempo sono sempre di più e gli stimoli che il cervello riceve sono in continuo aumento. Grazie al cibo è possibile migliorare le proprie prestazioni mentali così come ridurle. Per questo motivo ci sono alimenti amici della memoria e altri no. Vediamo quali sono i migliori alimenti per la memoria da mangiare tutti i giorni per una resa migliore sul lavoro e in famiglia.

ALIMENTI PER LA MEMORIA
NOCI E ALTRI ALIMENTI PER LA MEMORIA

Gli alimenti per la memoria ricchi di nutrienti come fosforo, Omerga 3 e acido folico.

Sin da quando si è piccoli le nonne dicevano che bisogna mangiare tanto pesce perché fa bene al cervello. Già secoli fa erano state riconosciute le molteplici proprietà di pesci ricchi digrassi amici del cervello. Il merluzzo, la sogliola o il salmone sono ricchi di Omega 3 e fosforo che aiutano i neuroni a migliorare le loro funzioni. I grassi omega 3 sono presenti anche nella frutta secca come noci e arachidi. Sono inoltre, ricchi di vitamine E e vitamina B6 che servono a mantenere attivo il cervello.

I broccoli e i cavolfiori sono considerati gli ortaggi più ricchi di principi nutritivi amici del cervello. Grazie all’elevata quantità di vitamina C e acido folico migliorano l’attività celebrale e di conseguenza si acquisisce una migliore prestazione lavorativa. Anche le uova contribuiscono al buon funzionamento della memoria in quanto contengo la colina, un nutriente in grado di migliorare le funzioni celebrali. Tuttavia, non bisogna abusarne perché altrimenti favoriscono l’aumento del colesterolo. Per la gioia di molti, il cioccolato fondente è uno dei migliori attivatori del buon umore del buon funzionamento della memoria grazie ai flavonoidi contenuti nel cacao. Tuttavia, è bene non esagerarne nelle dosi e mangiare quello con una maggiore percentuale di cacao.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!