Insalata di lenticchie gialle con rucola e mandorle

Come fare un infuso vegan disintossicante

Un primo piatto che è davvero a tutta salute: insalata di lenticchie gialle con rucola e mandorle, un saporito mix di benessere!

Al posto della classica insalata di riso, che di solito si inizia a preparare in primavera, perché non provare una bella insalata di lenticchie gialle con rucola e mandorle? Il vostro corpo vi ringrazierà per questa gentile concessione, perchè questo piatto è composto da ingredienti a tutta salute: le lenticchie gialle, con il loro alto contenuto proteico e di minerali, la rucola fresca che è un toccasana per il fegato, le mandorle con il magnesio.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: variabile

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 280 gr di lenticchie gialle
  • 1 mazzetto di rucola selvatica
  • mandorle tostate a piacere
  • curcuma in polvere (facoltativo)
  • 2 foglie di alloro
  • olio extra vergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra insalata di lenticchie gialle con rucola e mandorle, per prima cosa mettete a bagno le lenticchie gialle per qualche ora. A questo punto potete decidere come cuocere le lenticchie: potete cucinarle in pentola normale oppure, per dimezzare i tempi di cottura, in pentola a pressione. Cucinate le lenticchie in acqua e sale, aromatizzando con due foglie di alloro.

Scolate le lenticchie cotte e lasciatele raffreddare. Condite con abbondante olio extra vergine di oliva, speziate con un po’ di curcuma e con uno spicchio di aglio privato del germoglio e ben sminuzzato. Completate il piatto con della rucola selvatica tagliata al coltello, poi distribuite una quantità a piacere di mandorle tostate, quindi con la pellicina. Questo si presta a essere un primo piatto, indicato anche per i vegani, i vegetariani e i celiaci, ma anche un ricco contorno.

Servite la vostra buona insalata di lenticchie gialle con rucola e mandorle

BUON APPETITO!

“lentil tabbouleh” by jules, used under CC BY 2.0 /Modified from original

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 26-05-2016

Caterina Saracino