Ricetta salva tempo: Insalata esotica al cocco

L’insalata esotica al cocco è un contorno fresco che ben si sposa con una bella frittura di pesce.

chiudi

Caricamento Player...

L’insalata esotica può anche essere fatta, al posto che con i germogli di ravanello che in genere trovate al supermercato in confezioni di plastica, con gli agretti o crescioni inglesi. Per quanto riguarda l’avocado, che di solito è buono ben maturo, in questo caso è meglio che non sia troppo molle o si spappolerebbe nel piatto. In genere il problema al supermercato è comunque trovare la frutta esotica matura, quindi state comunque attenti che sia almeno un po’ cedevole al tatto.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: nessuna

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI INSALATA ESOTICA AL COCCO per 2 persone

  • 100 g di polpa di noce di cocco
  • 1/2 avocado
  • una vaschetta germogli di ravanello
  • 150 g di lattughino
  • mezzo limone biologico spremuto
  • 4 cucchiai di salsa di soia
  • pepe in grani da macinare

PREPARAZIONE INSALATA ESOTICA AL COCCO

Per preparare l’insalata esotica al cocco iniziate dalla polpa di cocco, immergendola in acqua fredda per farla diventare croccante. Poi  lavate il lattughino e i germogli di soia.

Il secondo ingrediente dell’insalata esotica è l’avocado. Ricco di grassi buoni (omega 3 e 6) l’avocado è un super cibo, digeribile e gustosissimo. Per pulirlo vi basterà tagliarlo a metà, eliminare il nocciolo, e scavare con un cucchiaio vicino alla buccia: la polpa verrà via facilmente.

L’avocado deve essere maturo al punto giusto, ovvero deve risultare morbido. Tagliatelo grossolanamente come viene, spruzzategli sopra del succo di limone e mettetelo in una ciotola capiente. Aggiungete il lattughino.

Sgocciolate la polpa di cocco per bene e aggiungetela.

Ora, direttamente sull’insalata, versate la salsa di soia e una macinata di pepe, mescolate bene.

Per finire aggiungete i germogli di soia, girate ancora, aggiustate ancora con un pò di pepe, se vi piace, e portate in tavola questa saporita freschezza.

Provate questa insalatina con una finta frittura, leggera, ma croccante come questa: “Finta frittura di calamari con panatura di mais“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!