Involtini al pomodoro

Gli involtini al pomodoro sono un secondo appetitoso, potreste accompagnarli con del semplice ma efficacissimo riso bollito.

chiudi

Caricamento Player...

Gli involtini al pomodoro sono una ricetta antica, che sicuramente ricordiamo preparati anche dalle nostre nonne. Una volta si usava per la loro preparazione la carne meno tenera, e per questo richiedevano una lunga cottura. Se preparati con carne di vitella, sono morbidissimi, e l’intingolo di pomodoro entusiasmerà i più golosi: siete pronti a fare la scarpetta?

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 25’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20’

INGREDIENTI PER GLI INVOLTINI AL POMODORO (4 persone)

  • 500 g di fettine di vitella
  • 400 g di passata di pomodoro
  • 50 g di carote
  • 30 g di cipolle
  • 30 g di sedano
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 150 g di prosciutto cotto
  • 4 cucchiaio di olio EVO
  • 2 cucchiai di farina
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Involtini al pomodoro

PREPARAZIONE DEGLI INVOLTINI AL POMODORO

Mettete le fettine di vitella tra due fogli di carta forno e battetele con un batticarne. Dovete renderle più sottili e più grandi. Salate e pepate leggermente ogni fettina, e adagiate su ognuna di esse del prosciutto cotto. Cercate di ricoprire l’intera fettina senza uscire al suo esterno. Arrotolate le fettine formando degli involtini e chiudeteli con uno stuzzicadenti.

Sbucciate la carota e tritatela finemente. Lavate il sedano, pulitelo, eliminate i filamenti delle coste e tritatelo finemente. Sbucciate la cipolla e tritatela finemente.

Prendete una padella antiaderente, versatevi due cucchiaio di olio EVO e ponetela su un fuoco medio. Portate l’olio a temperatura, aggiungete le verdure tritate e fatele andare per 3-4 minuti. Versate nella padella la passata di pomodoro, e fatela cuocere per 8-10 minuti. Salate e pepate.

Nel frattempo, versate la farina in una scodella e infarinate bene gli involtini da ogni lato. Mettete sul fuoco un’altra padella e versatevi 2 cucchiai di olio EVO. Adagiatevi gli involtini e rosolateli girandoli ogni tanto in modo che cuociano su tutti i lati. Dopo cinque minuti trasferiteli nell’intingolo di pomodoro.

Abbassate la fiamma e fate cuocere per 10-12 minuti. Se il sugo dovesse infittirsi troppo, idratatelo con un paio di cucchiai d’acqua. Dividete nei piatti gli involtini con il loro golosissimo intingolo.

Se vi piacciono gli involtini, non potete assolutamente fare a meno di provare gli spiedini alla messinese.

FOTO DA: PINTEREST

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!