Ricetta salva tempo: Involtini di lingua piccanti

Un affettato diverso, la lingua salmistrata, si sposa con verdurine e un tocco di piccante.

chiudi

Caricamento Player...

La lingua salmistrata è molto buona e anche molto economica. Per darle quel tocco di piccante, se non trovate le radici di rafano che non sono così comuni nei supermercati, provate a usare la salsa di rafano già pronta, che invece si trova facilmente, da spalmare sulle fettine. Se proprio non la trovate o il sapore del rafano non vi piace, potete sempre sostituirlo con dello zenzero fresco grattugiato.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 8′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

INGREDIENTI INVOLTINI DI LINGUA PICCANTI per 4 persone

  • 8 fettine di lingua salmistrata
  • 200 g di gambi di sedano
  • 3 uova
  • 1 pezzetto ri rafano
  • 2 rametti di prezzemolo
  • 2 cucchiaiate di maionese
  • 1 cucchiaio di vino bianco secco
  • sale q.b.

PREPARAZIONE INVOLTINI DI LINGUA PICCANTI

 

Mettete a bollire dell’acqua con un paio di cucchiaiate di aceto in un pentolino alto e stretto. Nel frattempo bucate il fondo dell’uovo con un grosso ago in modo che con il calore l’aria contenuta nel guscio non espanda rompendo il guscio. Quando l’acqua ha raggiunto il bollore, depositate le uova nel pentolino con l’aiuto di un cucchiaio. Tenete il bollore basso e fate cuocere per 9 minuti.

Nel frattempo mondate e lavate il sedano e il prezzemolo, tagliate il sedano a listarelle sottilissime e tritate finemente il prezzemolo. Lavate e tritate il rafano.

Ponete su ogni fettina di lingua delle listarelle di sedano, cospargetele con il trito di rafano e arrotolate in modo da formare degli involtini.

Tagliate ogni involtino a metà con un coltello affilato e sistemateli su un piatto da portata. Raffreddate le uova sotto il getto di acqua fredda, sgusciatele, tagliatele ciascuna in otto spicchi e sistemateli fra gli involtini.

Diluite in una ciotola la maionese con un cucchiaio di acqua e uno di vino, unite il prezzemolo tritato, mettete in una ciotolina e servite con gli involtini.

Il rafano è una radice piccante molto usata in Friuli Venezia Giulia e nei paesi nordici, provatelo anche così: “Uova al salmone con salsa di rafano“.