La Dieta Dash aiuta a prevenire e combattere l'ipertensione

La Dieta Dash aiuta a prevenire e combattere l’ipertensione

Attraverso la Dieta Dash è possibile migliorare le proprie condizioni di salute, perdere peso e tenere sotto controllo la pressione arteriosa.

La Dieta Dash è nata da studi condotti all’università di Harvard, negli Stati Uniti, con lo scopo di prevenire e curare l’ipertensione. Dash è infatti acronimo di Dietary Approaches to Stop Hypertension. Questo regime alimentare non è soltanto adatto a chi soffre di pressione alta, ma è alla portata di tutti coloro che desiderano migliorare le proprie condizioni di salute, vivendo in modo sano ed equilibrato.

Le caratteristiche della Dieta Dash e come funziona

Lo scopo di chi segue questa dieta è quello di tenere a bada la pressione arteriosa, per la quale, è fondamentale tenere sotto controllo l’assunzione di sale; riducendola. Fibre, vitamine, calcio, magnesio e potassio sono gli elementi che la contraddistinguono da altri regimi alimentari, rendendola una dieta ricca di nutrienti molto importanti per il nostro benessere.

Dieta Dash
Fonte foto: https://www.facebook.com/Cardiologiaesaude

Questo regime alimentare è adatto anche a chi desidera perdere peso, poiché prevede di limitare, se non eliminare, i cibi particolarmente ricchi di grassi saturi; riducendo così di conseguenza l’intake calorico giornaliero. In realtà non viene escluso nessun tipo di alimento, anche se il buon senso indica di mangiare prevalentemente frutta e verdura di stagione, cereali per lo più integrali, latticini magri e carne bianca. Sono un’ottima fonte di nutrienti amici della salute anche i legumi, il pesce azzurro e la frutta secca. Come condimento, per questo tipo di dieta il migliore è l’olio extravergine di oliva. Vanno invece limitati la carne rossa, i dolci ed i prodotti da forno in generale, e i cibi da fast food.

La drastica riduzione dell’uso del sale da cucina porta ad effetti benefici sull’organismo. Chi è abituato a farne largo uso, e pensa di non poterne fare a meno, non deve scoraggiarsi. Infatti, è bene sapere che spezie ed erbe aromatiche sono in grado di sopperire alla sua mancanza, rendendo comunque i piatti saporiti e gustosi.

ultimo aggiornamento: 21-06-2018