La dieta detox di Gwyneth Paltrow: tutti i consigli

Anche le star spesso si prefissano una detossificazione in vista della prova costume, per depurarsi e sgonfiarsi: ecco la dieta detox di Gwyneth Paltrow

L’obiettivo di una dieta detox non è quello di morire di fame ma di mangiare meglio possibile, riabituando il palato ai sapori sani passando attraverso un periodo di transizione in cui eliminare tutte le tossine accumulate, spiega Gwyneth paltrow sul suo blog Goop. La dieta detox di Gwyneth  Paltrow le è stata consigliata dai medici della Spa ayurvedica Surya di Los Angeles, ma niente impedisce anche a noi di elaborare e applicare questi consigli, per quanto possibile. La dieta detox ovviamente non deve essere un piano alimentare a lungo temine, ma va seguita per circa una settimana e solo da persone in perfette condizioni di salute.

Ecco i consigli per seguire la dieta detox di Gwyneth Paltrow

Prima di tutto, tenete sott’occhio una lista degli alimenti NO: niente glutine, latte e latticini, mais, soia, caffeina, alcol, zuccheri aggiunti e carne rossa, molluschi, riso raffinato, pomodori, peperoni, patate.

Bere moltissima acqua è sempre molto importante, ma ancora di più durante un regime detox. Gwyneth consiglia anche di bere ogni mattina a digiuno il Surya Spa Detox Tea, preparato con 1 cucchiaino di semi di cumino, 1 cucchiaino di semi di coriandolo, 1 cucchiaino di semi di finocchio posti sul fondo di una tazza, aiuta a disintossicare i reni, favorisce la digestione e ripulisce il sangue.

L’astinenza da caffeina nei primi giorni si farà sentire ma basta solo superare lo scoglio dei primi 3 giorni, e dopo non sarà difficile attenersi al menù.

Le insalate ci salveranno, soprattutto chi mangia fuori a pranzo: buttatevi sulle insalate, preparate a casa o al bar.

L’attività fisica deve rallentare, quindi preferite lo yoga e le camminate alle sedute di palestra. La vera chiave della disintossicazione è sudare: Gwyneth consiglia di optare per la sauna a infrarossi, e, per chi se la sente, di completare il tutto con la pulizia del colon.

Le ricette suggerite sono composte da piatti unici, smoothies, zuppe e pudding.

Un frullato preparato con cocco fresco, 1/4 di pugno di coriandolo fresco tritato grossolanamente e 1/5 di tazza di succo d’aloe è un ottimo spuntino.

Per colazione è perfetto un pudding fatto con 1/4 di tazza di semi di chia, 3/4 di latte di mandorle, un pizzico di cannella e frutta fresca e secca a scelta.

Per le ricette e un piano alimentare dettagliato: Goop.com

Fonte copertina: Pinterest, Pinterest

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 03-05-2016

Giulia Drigo

X