Ricetta salva spesa: Lasagna di pane raffermo

Come fare un infuso vegan disintossicante

Grazia alla lasagna di pane farete fuori due o tre avanzi in un colpo solo e vedrete che il risultato sarà ottimo.

Con la lasagna di pane, infatti, non solo vi libererete del pane raffermo, ma anche del minestrone avanzato e magari di un po’ di avanzi di formaggi a pasta media o dura che avete nel frigo. Un’idea grande quanto semplice per favorire la lotta contro gli sprechi alimentari che purtroppo affligge sempre di più la nostra epoca.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 45′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI LASAGNA DI PANE RAFFERMO per 4 persone

  • 10 fette di pane avanzato
  • minestrone avanzato
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 lt di passata di pomodoro
  • 4 mozzarelle
  • olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.
  • parmigiano o avanzi di formaggi grattugiati

PREPARAZIONE LASAGNA DI PANE RAFFERMO

Per questa preparazione occorre: passaverdura; pirofila rettangolare.
Dopo aver mondato e affettato finemente la cipolla, fatela rosolare in 2 cucchiai di olio d’oliva insieme allo spicchio d’aglio. Mettete anche la passata di pomodoro, salate, mescolate, mettete il coperchio e lasciate cuocere per circa 20 minuti a fuoco dolce.

Tagliate a fette abbastanza spesse il pane e la mozzarella a dadini. Passate il minestrone con il passaverdura, aggiungendo poi acqua fino a ottenere un brodo vegetale.

Preriscaldate il forno a 180°C. Mettete il sugo di pomodoro sul fondo di una pirofila, poi aggiungete le fette di pane bagnate nel brodo vegetale. Fate un altro strato con il sugo, poi uno con i dadini di mozzarella e infine una manciata di parmigiano o altri formaggi.

Formate in tutto due strati di lasagne da mettere in forno, spolverati con formaggio grattugiato, per 20 minuti.

Se al croccante del pane preferite la morbidezza delle crêpes provate un’altra variazione sul genere: “Lasagna di crêpes con le melanzane“.

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 30-03-2017

Redazione Milano

X