Medaglioni di seitan e bambù

Gustiamo oggi i medaglioni di seitan e bambù, una ricetta del tutto naturale e ideale per coloro che amano mangiare in modo sano ma con gusto.

chiudi

Caricamento Player...

Oggi prepariamo una ricetta vegana molto saporita, che sicuramente piacerà a tutti coloro che vogliono mangiare in maniera sana e nutriente: i medaglioni di seitan e bambù. ideali per coloro che vogliono mangiare in modo sano, naturale ma senza rinunciare al gusto e che comunque saranno graditi anche da coloro che non si sono mai approcciati alla cucina vegana, normalmente lontana da tutti i prodotti e derivati animali.

Scopri tutte le altre nostre ricette di Cucina Naturale

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

INGREDIENTI: 

  • 4 fette spesse di seitan
  • 500 g di funghi champignon
  • 30 g di funghi secchi
  • 100 g di germogli di bambù
  • 1 manciata di prezzemolo
  • fecola di patate
  • brodo vegetale
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale
  • pepe

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri medaglioni di seitan e bambù, mettete a bagno in acqua tiepida i funghi secchi per il tempo necessario alla reidratazione. Pulite i funghi champignon e affettateli in maniera sottile. Fare scaldare dell’olio extra vergine di oliva in una padella antiaderente e aggiungete tutti i funghi. Passate le fette di seitan nella fecola di patate e cuocete i funghi per 15 minuti.

Qualora si renda necessario ancora una volta, bagnate nel brodo vegetale. Aggiungete il seitan infarinato i germogli di bambù. Terminate la cottura dei medaglioni per altri 15 minuti. Bagnate, anche qui, se necessario con il brodo.  Tritate il prezzemolo e aggiungete a cottura ultimata. Aggiustate anche di sale e pepe. Servite i vostri medaglioni con della polenta, del purè di patate o delle patate cotte al vapore. Per un sapore più deciso, in fase di cottura potete anche aggiungere uno spicchio d’aglio, eventualmente anche da tritare con il prezzemolo.

Potete pensare di preparare anche le buonissime polpette vegetali al formaggio.

BUON  APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!