Muffin alla pizza

I muffin alla pizza sono un antipasto invitante che fa sposare un classico della cucina italiana a uno di quella anglosassone.

chiudi

Caricamento Player...

Questi muffin alla pizza non solo sono squisiti, ma grazie all’utilizzo del lievito istantaneo non richiedono neanche l’attesa della lievitazione. La mozzarella contiene molti liquidi, per questo vi consigliamo di lasciarla scolare per qualche minuto e di strizzarla ben bene. Inoltre, potete anche farcire i muffin con altri formaggi, per esempi potete usare la provola, e aggiungere salumi di vostro gusto.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20’

Ingredienti per i muffin alla pizza (4 persone)

  • 350 g di farina 00
  • 2/3 di bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • 35 g di olio EVO
  • 150 g di mozzarella
  • 300 g di pomodori pelati
  • 1 pizzico di zucchero
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Origano q.b.

Muffin alla pizza

Preparazione dei muffin alla pizza

Cominciate tagliando la mozzarella a piccoli dadini e, mentre preparate i muffin, mettetela a scolare in un colino in modo che perda parte dei suoi liquidi. Potete anche strizzarla. Versate i pomodori pelati in una ciotola e rompeteli, in alternativa date qualche leggerissimo colpo con il frullatore a immersione. Conditeli con 15 grammi di olio, sale, pepe e origano. Mischiate bene.

Preriscaldate il forno a 180°. In una ciotola, setacciate molto bene la farina e il lievito istantaneo per torte salate. Aggiungete 180 grammi d’acqua, 20 grammi di olio EVO e un pizzico di zucchero. Impastate prima nella ciotola, e quando l’impasto prende consistenza versatelo sul piano di lavoro.

Aggiungete un cucchino raso di sale e lavorate con le mani sino ad avere un impasto morbido ed elastico. Dividete l’impasto in otto palline uguali, potete aiutarvi usando una bilancia. Con le mani stendete ogni pallina a formare una piccola pizzetta e farcitela al centro con un po’ del pomodoro condito precedentemente e qualche cubetto di mozzarella. Riformate la pallina facendo in modo che il ripieno rimanga all’interno

Prendete uno stampo da muffin e mettete in ogni stampo un pirottino di carta. Adagiate ogni pallina ripiena in un pirottino. Per avere l’effetto esplosione, collocate la parte della pallina con la chiusura verso l’alto. Guarnite la parte superiore di ogni pallina di pasta con un pochino di pomodoro.

Mettete lo stampo per muffin in forno e cuocete per 20-22 minuti. Tirate fuori dal forno, fate leggermente intiepidire e servite ancora caldi.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la salsa guacamole allo yogurt.

FOTO DA: PINTEREST

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!