Nocciole alla cannella

Un dolce originale, semplice e gustoso? Nocciole alla cannella, per stupire tutti

chiudi

Caricamento Player...

Preziose nocciole del Piemonte rivestite di cannella, un dolcetto finger food che va a ruba. Energizzanti, alleate del cuore, ricche di vitamine (soprattutto Vit. E), sono un super cibo, buono per il palato e per la salute. Arricchite con l’aroma inconfondibile della cannella diventano un dolcetto prelibato e anche uno spezza fame pratico e gustoso, magari da portare in giro, evitando di mangiare cibi dannosi per la salute

DIFFICOLTÀ 1

COTTURA 5′

TEMPO DI PREPARAZIONE 2′

Ingredienti nocciole alla cannella (4 persone)

  • 250 g di nocciole del Piemonte sgusciate
  • 2 cucchiai di cannella in polvere
  • 2 cucchiai di zucchero di cocco
  • acqua q.b.

Nocciole

Preparazione nocciole alla cannella

La preparazione è semplice e divertente.

Prendete una padella antiaderente e mettete a scaldare e sciogliere lo zucchero di cocco – ricco di vitamine e a basso indice glicemico questo zucchero speciale ricavato dal cocco è da provare – con un goccio di acqua. Quando lo vedrete trasformato in forma liquida aggiungete la cannella e, subito dopo aver mescolato bene il composto, inserite le nocciole, senza guscio e senza pellicina.

Fate andare a fuoco moderato, continuando a muover la padella – e aiutandovi con una pinza da cucina, se preferite – in modo da ottenere una copertura omogenea delle nocciole che verranno rivestite da questo dolce e buonissimo strato di zucchero di cocco e cannella. Trascorsi circa 5′ noterete che la superficie della pentola sarà quasi pulita, spegnete il fuoco e trasferite in un piatto per fare asciugare a temperatura ambiente.

Le nocciole alla cannella andranno a ruba e sono buone per tutti, grazie al basso indice glicemico dello zucchero di cocco e alle proprietà della cannella che, tra le molte, ha anch’essa la caratteristica di regolare gli zuccheri nel sangue, cosa molto importante per il mantenimento di un sano stato generale di salute.

Se volete scoprire altre preparazioni a basso indice glicemico (IG) potreste provare Dolcetti crudisti di mandorla al profumo di cannella

 

FOTO DA: PINTEREST

 

 

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!