Lampredotto: la ricetta del panino alla fiorentina

Come fare un infuso vegan disintossicante

Conoscete il lampredotto? Ecco la ricetta del panino alla fiorentina a base di interiora dei bovini: il tipico piatto di strada di Firenze.

E’ un grande classico della cucina povera fiorentina e ora è annoverato tra gli street food più apprezzati: stiamo parlando del lampredotto, il tipico panino farcito toscano. Il lampredotto non è altro che il quarto stomaco dei bovini – conosciuto anche come abomaso – ed è un tipo di trippa, termine con il quale vengono identificate alcune parti dell’apparato digerente dei bovini.

Molto particolare è anche l’origine del nome: il lampredotto, infatti, prende il nome dalla lampreda, un’anguilla la cui forma ricordava proprio la carne del lampredotto e che popolava le acque del fiume Arno.

Se vi capita di fare un giro a Firenze è d’obbligo una sosta in uno dei tanti chioschetti per gustare il famoso panino, ma se avete voglia di provarlo a casa potete fare affidamento su questa ricetta!

Ingredienti per preparare il lampredotto (per 4 persone)

  • 1 lampredotto pulito
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 2 pomodori
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 4 panini toscani a rosetta

Per la salsa verde:

  • 2 tuorli sodi
  • 50 g di mollica di pane
  • 100 g di prezzemolo fresco
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/4 di scorza di limone
  • 6 filetti di acciuga sott’olio
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 60′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

lampredotto
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/368873025713049327/

Preparazione del panino con lampredotto

Per preparare il lampredotto di Firenze iniziate sbucciando la cipolla e tagliatela a metà. Pulite sedano, carota e pomodori e tagliate anch’essi a pezzi. Mettete le verdure e il prezzemolo in una pentola capiente, coprite con almeno 3 litri di acqua e mettete sul fuoco.

Raggiunta l’ebollizione, salate l’acqua e immergete il lampredotto nel brodo di verdure. Abbassate il fuoco, socchiudete con il coperchio e lasciate cuocere per un’ora. Nel frattempo preparate anche la salsa per insaporire il panino: lessate le uova per 8-9 minuti dal momento dell’ebollizione, poi scolatele e fatele intiepidire.

Sbucciate le uova e prelevate i tuorli, poi ammollate la mollica con un mestolo di brodo per una decina di minuti. Frullate con il mixer i tuorli, il pane, i capperi, l’aglio, il prezzemolo, i filetti di acciuga e la scorza grattugiata. Unite l’olio un po’ alla volta e quanto basta per rendere la salsa omogenea. Aggiustate di sale e di pepe e tenete momentaneamente da parte.

A pochi minuti dal termine di cottura del lampredotto scaldate i panini sulla piastra. Sminuzzate il lampredotto cotto, versate un po’ di brodo sulla parte superiore dei panini e farciteli con il lampredotto, salate e pepate e terminate con la salsa verde.

Gustate i panini con lampredotto alla fiorentina ben caldi e…buon appetito!

In alternativa vi consiglio di provare la trippa alla fiorentina.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/368873025713049327/

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 31-01-2018

Elisa Melandri

Per favore attiva Java Script[ ? ]