Pesca Melba

La pesca Melba è stata creata a Londra da un noto chef francese, ma è ormai un riconosciuto dolce internazionale.

La pesca Melba è un fresco dessert a base di pesche e gelato alla vaniglia. È stata creata a Londra dallo chef francese Georges Auguste Escoffier che l’ha dedicata alla cantante d’opera australiana Nellie Melba, della quale era fan. Escoffier aveva conosciuto la cantante e aveva cucinato per lei, sapeva, quindi, quanto gli piacessero le pesche e il gelato alla vaniglia. La ricetta originale prevede le pesche fresche da sciroppare, ma qui ci semplifichiamo la vita usando le pesche sciroppate facilmente reperibili in qualsiasi supermercato. Se non lo avete a disposizione, potete sostituire il gelato di vaniglia con quello di crema. Un’altra possibile variante prevede l’uso di salsa di cioccolato al posto di quella di lamponi.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 5’

PREPARAZIONE: 15’

INGREDIENTI PER LA PESCA MELBA (4 persone)

  • 4 mezze pesche sciroppate
  • 350 g di gelato alla vaniglia
  • 150 g di lamponi
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 30 g di mandorle a lamelle a in granella
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • Foglioline di menta per guarnire

Pesca Melba

PREPARAZIONE DELLA PESCA MELBA

Lavate i lamponi e, aiutandovi con il dorso di un cucchiaio, passateli attraverso un setaccio fine. Recuperate tutta la purea di lampone, versatela in un pentolino, aggiungete il limone e lo zucchero e fate cuocere per qualche minuto, fino a sciogliere lo zucchero e ad avere una salsa densa.

Preparate le coppe nelle quali presentare la pesca melba. Mettete in ognuna di esse del gelato alla vaniglia, quindi adagiatevi sopra mezza pesca sciroppata con l’incavo del nocciolo verso il basso. Nappate con la salsa di lamponi, o in alternativa se preferite con quella di cioccolato, e guarnite con le mandorle a lamelle o in granella e alcune foglioline di menta.

Se vi è piaciuta la pesca Melba, potreste provare anche il vellutato cremoso al pistacchio.

FONTE FOTO: PINTEREST

Banner 300 x 250

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 04-04-2017

X