Pizza di pane carasau

Pizza di pane carasau: perfetta da preparare in poco tempo e da servire come piatto unico. Si presta a moltissime varianti e farciture.

Avete voglia di pizza ma allo stesso tempo non avete voglia di impastare e di aspettare la lievitazione dell’impasto?

Per rimediare vi consiglio la pizza di pane carasau dove la base è costituita proprio da due fogli di pane carasau un pane tipico sardo conosciuto anche con il nome di carta musica.

Questa ricetta base si presta a numerosissime varianti: potete aggiungere olive nere e affettati oppure potete sostituire i pomodorini con qualche cucchiaio di passata di pomodoro.

Vi consiglio di non bagnare troppo i fogli di pane carasau con l’acqua altrimenti potrebbero sfaldarsi.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 5′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI PER PREPARARE LA PIZZA DI PANE CARASAU (per 2 persone):

  • 2 fogli di pane carasau
  • 100 grammi di mozzarella
  • pomodorini q.b.
  • basilico fresco q.b.
  • un pizzico di sale fino
Pizza di pane carasau
https://it.pinterest.com/pin/226376318748919137/

Preparazione della pizza di pane carasau

Per preparare la pizza di pane carasau iniziate tagliando la mozzarella a cubetti poi strizzateli in modo da eliminare più acqua possibile. A parte fate sciogliere un pizzico di sale in un po’ di acqua tiepida.

Bagnate senza esagerare il primo foglio di pane carasau e trasferitelo in un piatto. Condite con un filo d’olio extravergine e cospargete con un po’ di mozzarella e di pomodorini.

Bagnate il secondo foglio e posizionatelo sull’altro. Condite con il resto degli ingredienti e terminate con un giro d’olio extravergine di oliva e cospargete le foglioline di basilico fresco.

Infornate in forno già caldo a 200° fino a quando la mozzarella non si sarà ben sciolta. Sfornate e servite, buon appetito.

Se questa ricetta vi è piaciuta potete provare anche la millefoglie di pane carasau con pomodori, mozzarella e olive.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/226376318748919137/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 31-03-2017

Elisa Melandri

X