Pizza vegana con radicchio e cipolla rossa di Tropea

Come fare un infuso vegan disintossicante

La pizza vegana con radicchio e cipolla di Tropea è buonissima e adatta a tante occasioni diverse, da un pranzo leggero a un aperitivo fra amici.

Oggi prepariamo una fantastica pizza con radicchio e cipolla di Tropea, una buonissima pizza fatta in casa ideale per gustarne una diversa dal solito. Questa ricetta, adatta anche ai vegani, è ideale sia per un pranzo o una cena, ma anche per un aperitivo in casa fra amici. Provateci, il risultato è garantito!

Ingredienti per la ricetta della pizza vegana al radicchio (per 4 persone)

Per l’impasto della pizza vegana:

  • 250 g di farina 0
  • 200 g di farina manitoba
  • 200 g di acqua
  • 5 g di lievito di birra
  • 15 g di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale

Per la farcitura:

  • 1 cespo di radicchio rosso
  • 1 cipolla rossa di Tropea
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Aceto balsamico q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 25′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 35′ + il tempo di lievitazione

Pizza vegana al radicchio
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/316659417541933584/

Come fare la pizza al radicchio e cipolla di Tropea

Per preparare una pizza vegana con radicchio e cipolla prendete una ciotola capiente e mischiate le due farine. Al tempo stesso, in un’altra ciotola, fate sciogliere il lievito di birra in dell’acqua tiepida o a temperatura ambiente.

Quando il lievito sarà sciolto, cominciate ad incorporare l’acqua alle polveri, e una volta che l’impasto comincerà a prendere forma, versate l’olio extravergine a filo, il sale e il cucchiaino di zucchero.

Dopo che il composto sarà diventato piuttosto omogeneo, trasferitelo sul piano di lavoro leggermente infarinato e impastatelo con le mani fino a che non avrete ottenuto un panetto liscio.

Una volta fatto, lasciate lievitare il panetto in forno spento per circa un’ora e mezza, e quando sarà raddoppiato di volume, tornate a lavorarlo per stenderlo e renderlo della forma giusta. Se riuscite, fatelo pirlare, ovvero girare con le mani fino a che non sarà diventato sferico. Altrimenti stendetelo aiutandovi con un mattarello.

Cuocete la pizza con un filo d’olio e del sale grosso in forno a 200 °C per circa 15 minuti. Nel frattempo, mentre aspettate la cottura, occupatevi della farcia.

Lavate e mondate il radicchio e la cipolla rossa di Tropea e fate saltare in padella per qualche minuto con olio, sale e pepe. Una volta appassite le verdure, alzate la fiamma e sfumate con dell’aceto balsamico, che aiuterà le verdure a caramellare. Lasciate il radicchio e la cipolla croccanti e una volta pronta la pizza, farcitela immediatamente e servitela ancora calda. Buon appetito!

Provate anche la nostra torta salata con cime di rapa: un altro fantastico piatto 100% VEG!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/316659417541933584/

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 06-02-2018

Lorenzo Martinotti

X