Polpette con melanzane: una tira l’altra

Le polpette con melanzane sono deliziosamente appetitose, una tira l’altra.

chiudi

Caricamento Player...

Le polpette con melanzane sono tra le migliori polpette che possiate fare. Sono deliziose e golose. Se volete, potete anche farne una versione con il pomodoro, aggiungendo le polpette già cotte a un sugo preparato soffriggendo della cipolla in poco olio, e cuocendo il pomodoro per una quindicina di minuti. Fate insaporire le polpette nel sugo per cinque minuti.

Ingredienti per le polpette con melanzane (4 persone)

  • 800 gr di melanzane
  • 100 gr di provola dolce
  • 1 ciuffo di basilico
  • 2 uova
  • 50 gr di pecorino
  • 50 gr di pane
  • 30 gr di farina
  • 1 lt di olio per friggere
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20’ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20’

Le appetitose polpette con melanzane

Preparazione delle polpette con melanzane

Mettete una pentola d’acqua sul fuoco e portatela a bollore. Nel frattempo, lavate le melanzane e tagliatele a dadini della misura di circa due centimetri senza sbucciarle. Quando l’acqua bolle, buttatevi le melanzane e cuocetele per otto minuti. Scolatele e lasciatele nello scolapasta per trenta minuti.

Strizzate le melanzane con le mani in modo da fargli perdere più acqua possibile. Tagliate il pane a dadini, immergetelo in acqua per ammorbidirlo per un minuto, quindi strizzatelo bene. Prendete un’ampia ciotola e versatevi le melanzane, il pane, il basilico lavato e tritato, le uova, il pecorino e la provola tritata al coltello. Regolate di sale e di pepe. Mischiate bene sino a ottenere un composto grossolano ma ben distribuito.

Versate la farina in una scodella. Con il composto di melanzane formate delle polpette. Potete farle rotonde o a disco, secondo gusto. Una volta formata ogni polpetta, passatela nella farina da ogni lato, quindi adagiatela in un piatto.

Versate l’olio in una pentola o in una padella e portatelo a temperatura. Friggete le polpette in più volte per qualche minuto, girandole e sino ad averle ben dorate. Quando pronte, mettetele a scolare su della carta assorbente da cucina. Portatele subito in tavola.

Se vi è piaciuta questa ricetta, scoprite tutti i segreti delle polpette vegetariane!

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!