Puntarelle saltate in padella

Le puntarelle saltate in padella sono un contorno buonissimo e facile da fare.

chiudi

Caricamento Player...

Con le puntarelle saltate in padella portate in tavola un contorno che non molti conoscono, e con il quale potete sorprendere i vostri ospiti. Le puntarelle sono molto note nel Lazio, e quasi del tutto ignorate al nord. Comunque, le potreste conoscere con il nome di cicoria catalana o cicoria cimata. Sono leggermente amarognole, e per questo favoriscono la digestione. Hanno il vantaggio di cuocersi in pochi minuti, e di essere anche molto facili da preparare.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 25’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15’

Ingredienti per le puntarelle saltate in padella (4 persone)

  • 1 cespo di puntarelle
  • 4 cucchiai di olio EVO
  • 1 spicchio di aglio
  • Peperoncino q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Puntarelle saltate in padella

Preparazione delle puntarelle saltate in padella

Mettete sul fuoco una pentola colma d’acqua e portatela a bollore. Nel frattempo, pulite le puntarelle. Dal torsolo centrale, che dovete eliminare, tagliate tutte le singole puntarelle. Da ogni puntarella eliminate anche la parte terminale, più grossa e coriacea. Non è necessario farlo per tutte le puntarelle, solo per le più grosse.

Lavate le puntarelle in acqua corrente, quindi asciugatele usando una centrifuga per insalata. Tagliatele in modo da avere pezzi di una lunghezza intorno ai 10-15 centimetri. Quando l’acqua bolle, buttate le puntarelle e scolatele quasi subito: lasciatele in acqua solo per due minuti.

In una padella antiaderente versate l’olio, il peperoncino e lo spicchio d’aglio, sbucciato, schiacciato ma lasciato intero. Fate soffriggere per due minuti a fuoco basso. Versate le puntarelle lessate e ben scolate nella padella e fatele andare per cinque minuti, girandole ogni tanto. Trascorso il tempo, eliminate l’aglio e il peperoncino, e solo ora salate. Versate le puntarelle saltate in una zuppiera e portatele in tavola, per la delizia dei vostri ospiti.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche l’insalata di patate ravanelli e cetrioli.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!