Quiche piselli e fagiolini

La quiche piselli e fagiolini è un ottimo antipasto, ma in quantità maggiori è anche un perfetto piatto principale.

chiudi

Caricamento Player...

La quiche piselli e fagiolini è un antipasto elegante e raffinato, che vi farà fare bella figura con qualsiasi ospite. Con la stessa ricetta potete usare anche altre verdure, cuocendole prima quanto necessario. Potete anche arricchirla con della pancetta precedentemente saltata in padella.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 60’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20’

Ingredienti per la quiche piselli e fagiolini (6 persone)

  • 1 rotolo di pasta brisè
  • 300 g di fagiolini
  • 250 g di piselli surgelati
  • 300 ml di panna fresca
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 150 g di groviera
  • 1 noce di burro
  • 1 uovo
  • 3 tuorli
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Quiche piselli e fagiolini

Preparazione della quiche piselli e fagiolini

Mettete sul fuoco due pentolini e portateli a bollore. Nel frattempo, pulite i fagiolini eliminando le punte, tirando via il filo e spezzandoli a metà. Quando l’acqua bolle, aggiungete un pizzico di sale e versate in un pentolino i piselli ancora surgelati, e nell’altra i fagiolini. Lessate i piselli per otto minuti e i fagiolini per venticinque minuti.

Scolateli quanto pronti, e versateli in una ciotola con del ghiaccio. Teneteli nella ciotola per 3-4 minuti, quindi scolateli di nuovo eliminando il ghiaccio. Nel frattempo, preparate la base della quiche. Preriscaldate il forno a 180°. Stendete il rotolo di pasta brisè in una teglia da torta che avete leggermente unto con una noce di burro. Eliminate l’eventuale eccesso di pasta sul bordo e, con i rebbi della forchetta, bucherellate il fondo.

Stendete sul fondo un foglio di carta forno e coprite di fagioli, riso o altri alimenti che facciano peso e non facciano gonfiare la pasta. Cuocete in forno per quindici minuti. Nel frattempo, sbattete in una ciotola con una frusta l’uovo e i tuorli. Aggiungete la panna, la noce moscata, sale e pepe. Sbattete di nuovo. Grattugiate il groviera con una grattugia a fori grossi.

Estraete la base della quiche dal forno e fatela intiepidire. Stendete sul fondo il groviera grattugiato e, con attenzione, versate il composto di panna e uova. Infine, distribuite con attenzione uniformemente piselli e fagiolini. Mettete di nuovo in forno e fate cuocere per 15-20 minuti, sino a doratura. Prima di servire, fate intiepidire.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la caprese nel bicchiere.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!