Ravioli alla ricotta di bufala con prosciutto e zucchine

I ravioli alla ricotta di bufala sono un primo succulento da preparare in occasione della vostra festa pasquale.

chiudi

Caricamento Player...

La ricotta di bufala è molto più saporita della normale ricotta vaccina e questo conferirà ai vostri ravioli un tocco in più che quelli comprati pronti di certo non hanno. Ma se proprio siete pigri, potete comprare dei ravioli già pronti e abbinarvi questo ricco sugo a base di zucchine, prosciutto crudo e mascarpone.

DIFFICOLTÀ: 4

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 50′ + 30′ di riposo

INGREDIENTI RAVIOLI ALLA RICOTTA DI BUFALA CON PROSCIUTTO E ZUCCHINE per 4 persone

Per i ravioli

  • 250 g di ricotta di bufala
  • 250 g di semola rimacinata di grano duro
  • 3 uova
  • 25 ml di acqua
  • noce moscata
  • sale q.b.

Per il condimento

  • 80 g di mascarpone
  • 3 zucchine piccole
  • 60 g di prosciutto crudo
  • 20 g di pinoli
  • 1 cipollotto
  • 4 cucchiai di Grana Padano grattugiato
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • prezzemolo o maggiorana
  • pepe e sale q.b.

ravioli alla ricotta di bufala con zucchine, prosciutto crudo e mascarpone

PREPARAZIONE RAVIOLI ALLA RICOTTA DI BUFALA CON PROSCIUTTO E ZUCCHINE

Per questa preparazione occorre: piano di lavoro in legno; nonna papera; rotellina dentata.
Iniziate preparando la sfoglia. Lavorate la farina con 2 uova intere e l’acqua, impastando il tutto fino a ottenere una consistenza omogenea, che dovrete poi lasciare riposare con sopra un panno per almeno 20 minuti.

Stendete l’impasto con la nonna papera procedendo via via a spessori sempre più sottili, passando due volte per ogni spessore.

Per il ripieno, mescolate il tuorlo e la ricotta, aggiungendo il sale e, se vi piace, un pizzico di noce moscata.

Ricavate delle sfoglie alte circa 3 mm e con un cucchiaino ponete sopra a una sfoglia delle palline di ricotta, a intervalli regolari. Mettete al di sopra un’altra sfoglia e premete intorno al ripieno, per fissare il bordo del raviolo. Ritagliate i ravioli a forma quadrata, mantenendo le stesse dimensioni.

A questo punto passate alla preparazione del condimento. Tagliate le zucchine a metà, togliete la polpa centrale con i semi (che potete usare per un altro sughetto) e tagliatele a strisce.

Fate soffriggere il cipollotto mondato, lavato, asciugato e affettato sottilmente con poco olio. Unite il prosciutto a listarelle, rosolando per un minuto, quindi aggiungete anche le zucchine e la maggiorana tritata. Fate cuocere con su il coperchio per circa 10 minuti, salando e aggiungendo, se serve, un po’ di acqua calda.

Lessate i ravioli. Mettete i pinoli in una padella per farli tostare, senza aggiunta di olio. Scolate i ravioli e tenete da parte un po’ di acqua di cottura. Versate tutto insieme, con anche il mascarpone, il grana, l’acqua di cottura e i pinoli. Mescolate delicatamente per evitare di aprire i ravioli.

Quando arrivano le feste ci sentiamo tutti molto meno in colpa nel consumare il mascarpone, quindi ecco un dessert facile ed economico da preparare: “Ricetta salva spesa: Semifreddo al mascarpone“.

Banner 300 x 250
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!