Dopo lo sfratto, avvenuto nel 2016 dal Seagram Building in seguito a 50 anni di esperienza, il Four Season è pronto a inaugurare di nuovo il locale a New York!

Ci sono voluti parecchi anni per trovare un nuovo staff e cercare un nuovo locale per rendere unica la storia. Adesso al Four Season è tutto pronto per riaprire e inaugurare la nuova esperienza a New York.

In seguito ad una grande avventura che ha fatto la storia, oltre 50 anni di esperienza e uno sfratto, l’avventura ricomincia e il ristorante è stato inaugurato da poche ore! Ecco tutto quello che c’è da sapere in merito.

Four Season a New York è pronto per ricominciare!

L’iconico ristorante è stato fondato nel 1959 all’interno del Seagram Building e sono stati tantissimi i volti noti che hanno mangiato presso lo storico locale di Manhattan. Era adorato da Lady Diana, Truman Capote, Henry Kissinger e anche da Bill Clinton. Il locale ha segnato la storia del fine dining newyorkese per oltre cinquanta anni.

Nel 2016 però il contratto si è interrotto e Julian Niccolini e Alex Van Bldder sono stati costretti a sfrattare e a chiudere il ristorante. Attualmente le sue porte sono pronte a riaprire, grazie al Major Food Group, con a capo Rich Torrisi, Mario Carbone e Jeff Zalaznick. Questo staff propone un ristorante complementare: il Grill, The Pool, lo Lobster Club al piano terreno e la Brasserie.

Four Season
Fonte foto: https://www.instagram.com/kunihikokoike/

Il ristorante è stato inaugurato da poche ore, per la grande gioia dei clienti che aspettavano da tempo questo momento. Le novità rispetto al passato sono tantissime.

Per il nuovo progetto sono stati investiti più di 30 milioni di dollari e lo staff è pronto a cucinare i migliori hamburger d’America e molti altri piatti tipici, garantendo sempre la tradizione della vecchia insegna. I coperti sono circa 110, più 50 posti disponibili presso il bar. Allora cosa state aspettando? Prenotate il prossimo viaggio!

Fonte foto: https://www.instagram.com/kunihikokoike/

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati


Le regole fondamentali per aprire un food truck

Dopo due anni, torna ad Amatrice la sagra dell’amatriciana!