Baccalà in zimino: un piatto tipico della tradizione toscana

Come fare un infuso vegan disintossicante

Il baccalà in zimino è un secondo piatto di pesce ricco di sapori che fa parte della cultura culinaria della Toscana.

Il baccalà in zimino è una ricetta della tradizione toscana, un secondo piatto a base di pesce davvero delizioso e ricco di sapore. Questa preparazione si è diffusa in diverse varianti, alcune realizzate con le bietole, altre ancora con gli spinaci, oppure con entrambi i vegetali. Vi sono poi delle versioni con il pomodoro, e altre che vanno a completare la cottura del piatto in forno.

Oggi noi vi presenteremo una versione semplice, un baccalà in umido con le bietole, che cuoceremo interamente in padella. Provateci anche voi, questo è perfetto per ogni occasione e porterà sulla vostra tavola gusto e tradizione!

Ingredienti per la ricetta del baccalà in zimino (per 4 persone)

  • 600 g di baccalà già ammollato
  • 500 g di bietole
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di brodo vegetale
  • Sale q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Farina 00 q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 40′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

baccalà in zimino
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/472033604675811955/

Come cucinare il baccalà in zimino

Fate soffriggere l’aglio e la cipolla tritata finemente in una casseruola con due cucchiai di olio extravergine di oliva. Aggiungete anche il peperoncino e lasciate insaporire. Nel frattempo, lessate le bietole nel brodo vegetale per pochi minuti, fino a quando non saranno morbide.

Aggiungete al soffritto i pezzetti di baccalà puliti, già ammollati e leggermente infarinati e fateli rosolare per bene, fino a quando non saranno ben cotti. Una volta fatto, toglieteli e lasciateli da parte.

Aggiungete le bietole al soffritto, salate e pepate e fate saltare. Inserite di nuovo il baccalà e fate cuocere con del brodo vegetale per una mezzora.

Aggiungete del prezzemolo fresco per insaporire e servite con un filo di olio extravergine a crudo. Buon appetito!

Se volete provare altre ricette con baccalà, provate anche queste crocchette di patate e baccalà!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/472033604675811955/

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 19-02-2018

Lorenzo Martinotti

X