Pane di segale fatto in casa, per un lievitato ricco di sapore

Pane di segale o pane nero, lievitato aromatico perfetto come sostituto del pane bianco. Ecco come si prepara!

Il pane di segale è un pane dal gusto molto aromatico e dal tipico colore scuro, motivo per cui è anche conosciuto come “pane nero”. Si prepara con un mix di farina di segale e manitoba o farina 0, motivo per cui rispetto al classico pane bianco contiene più fibre ed ha anche un indice glicemico meno elevato rispetto ai classici lievitati a base di farina bianca. Il pane preparato seguendo questa ricetta può essere conservato al massimo per 2 giorni all’interno di un sacchetto per il pane.

Ingredienti per preparare il pane con farina di segale (per 4 persone)

  • 350 gr di farina di segale
  • 150 gr di farina manitoba
  • 4 gr di lievito di birra disidratato
  • 400 ml di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 10 gr di sale fino

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 35′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Pane di segale
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/350366045990880899/

Preparazione: come fare il pane di segale

Per preparare il pane di segale iniziate facendo sciogliere il lievito con 200 gr di acqua tiepida. Quando il lievito sarà ben sciolto unite lo zucchero e mescolate bene.

Ponete poi le due farine in una ciotola capiente, mescolate bene, unitevi il lievito e lo zucchero sciolti nell’acqua. Iniziate ad impastare, poi unite il resto dell’acqua in cui avrete fatto sciogliere il lievito. Continuate ad impastare in modo da far assorbire tutto il liquido e, quando avrete ottenuto un impasto compatto e omogeneo, coprite la ciotola con un panno pulito e lasciate lievitare per un’ora all’interno del forno spento.

Riprendete l’impasto e su un tagliere infarinato lavorate l’impasto in modo da formare una pagnotta. Coprite nuovamente e lasciate lievitare per altre tre ore a temperatura ambiente. Trascorso questo tempo, infornate in forno già caldo a 220° e fate cuocere per 35 minuti.

A cottura ultimata togliete il pane dal forno e lasciate intiepidire prima di tagliare a fette e servire.

In alternativa, vi consiglio di provare anche il pane alle ortiche selvatiche.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/350366045990880899/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 15-09-2017

X