Come fare il pesto di salvia fatto in casa

Pesto di salvia, facile e veloce: un condimento saporito per primi piatti di pasta e per bruschette di pane.

chiudi

Caricamento Player...

Pesto genovese al basilico? Niente di tutto ciò, oggi vediamo come preparare il pesto di salvia, un saporito condimento per i vostri primi piatti di pasta o da spalmare su crostoni o bruschette di pane. Data l’assenza di formaggi il pesto con salvia e noci è perfetto anche per chi segue un’alimentazione vegana o vegetaria. La preparazione di questo pesto è veramente semplicissima: è importante ricordare di frullare la salvia e gli altri ingredienti a intermittenza in modo da non far surriscaldare le lame e di conseguenza ossidare il composto. In alternativa al mixer potete anche pestare la salvia nel mortaio.

Il pesto preparato seguendo questa ricetta può essere conservato in frigorifero all’interno di un contenitore o un vasetto di vetro per 2-3 giorni. Ecco la ricetta passo per passo!

Ingredienti per preparare il pesto di salvia (per 4 persone)

  • 20 foglie di salvia fresca
  • 1 spicchio di aglio
  • 40 gr di noci
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 0′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Pesto di salvia
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/645351821573143178/

Come si fa il pesto fatto in casa alla salvia

Per preparare il pesto di salvia iniziate lavando e asciugando la salvia fresca e sbucciate l’aglio. Trasferite i gherigli di noci, le foglie di salvia lavate e asciugate e l’aglio sbucciato all’interno del mixer. Salate, pepate e iniziate a frullare aggiungendo l’olio di oliva a filo.

Frullate a intermittenza in modo da non far ossidare eccessivamente la salvia e proseguite fino a quando non avrete ottenuto una crema omogenea. Il pesto alla salvia è pronto per essere servito.

Se vi piacciono le ricette con il pesto vi consiglio di provare anche la pasta senza glutine al pesto di zucchine e avocado.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/645351821573143178/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!